fbpx

Il brand di cosmetici organici di Miranda Kerr entra nel mercato cinese tramite Tmall

09/03/2018

Tmall Global facilita l’ingresso in Cina di alcuni brand internazionali come Kora Organics

La top model australiana Miranda Kerr sta portando il suo marchio di prodotti per la cura della pelle KORA Organics nel grande mercato cinese, scegliendo di vendere esclusivamente su Tmall Global, la piattaforma di e-commerce transfrontaliera del gigante Alibaba.

La modella ed imprenditrice ha lanciato il flagship store dedicato al brand durante un live streaming di 45 minuti trasmesso a oltre 223.000 consumatori cinesi direttamente dalla sua casa in California.

“I consumatori cinesi sono tra i più progrediti al mondo quando si tratta di shopping online, in particolare per la cura della pelle e prodotti di bellezza”, ha affermato Kerr. “Tmall è un luogo consolidato e affidabile per i clienti che desiderano acquistare marchi internazionali di qualità attraverso l’e-commerce transfrontaliero”.

Più di 14.500 marchi internazionali di 63 paesi e regioni attualmente vendono su Tmall Global. La maggior parte delle quali, circa l’80%, inclusa Kora, hanno scelto di entrare nella piattaforma come primo passo nel mercato cinese.

“L’approccio consiste nell’avere canali di distribuzione molto selettivi, di alta qualità per i nostri prodotti”, ha affermato Kerr. In meno di 10 anni dal debutto del marchio, si è esteso a più di 200 negozi in tutta l’Australia, paese nativo di Kerr, e negli Stati Uniti, anche attraverso importanti rivenditori come la mega catena Sephora.

Entro la fine di quest’anno, KORA Organics intende espandere la propria presenza in più di 2.500 negozi in 25 paesi, ha annunciato il brand in una dichiarazione.

La scelta del live-streaming ha senso per una compagnia che sta appena entrando in Cina, in quanto fornisce un buon modo per educare ed informare i consumatori cinesi sulla loro storia. Inoltre, il paese è il più grande mercato per questo tipo di trasmissioni online, con entrate del live streaming che dovrebbero raggiungere 4,4 miliardi di dollari nel 2018, in crescita del 32% rispetto allo scorso anno, secondo un rapporto di dicembre di Deloitte.

“Sentivamo che i live di Tmall era un’opportunità unica per connettersi direttamente con i consumatori in Cina, in modo che potessero vedermi e ascoltarmi parlare del mio approccio olistico alla cura della mente, del corpo e della pelle e spiegare in dettaglio la nostra gamma di prodotti biologici certificati per la cura della pelle, gli ingredienti chiave e gli incredibili risultati ottenuti dai nostri prodotti”, ha affermato Kerr.

Kerr ha osservato che la decisione di vendere tramite Tmall Global ha permesso a Kora di rimanere fedele ai suoi standard, di essere libera dalle richieste cinesi di testare sugli animali. “Speriamo di espandere la distribuzione nei negozi in Cina in un secondo momento, quando la registrazione del prodotto non richiederà che i nostri prodotti vengano testati sugli animali”, ha affermato.

I marchi internazionali vedono Tmall Global come un ottimo modo per sondare l’interesse tra i consumatori cinesi, ha detto Maggie Zhou, amministratore delegato di Alibaba Group Australia e Nuova Zelanda.

“Quando arriva il momento per loro di aprire vetrine fisiche, la nostra piattaforma può offrire preziose informazioni sui consumatori per aiutarli a posizionarsi meglio, oltre a trovare i luoghi geografici migliori per i loro punti vendita offline”.

Secondo Zhou l’interesse per i prodotti naturali e biologici in Cina continua a crescere, anche per quelli che riguardano la cura della pelle. L’Australia è diventata la destinazione top, sia online che offline, per i consumatori cinesi che cercano questi prodotti.

Kerr ritiene che la Cina abbia il potenziale per diventare il più grande mercato di Kora nei prossimi cinque anni: “Abbiamo alcuni nuovi prodotti molto innovativi che sono sicura saranno di grande interesse per i clienti in Cina, sempre più alla ricerca di stili di vita sani e prodotti puliti, più ecologici e rispettosi degli animali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *