fbpx

WeChat: Premiare gli autori dei contenuti ne migliorerà la qualità

07/06/2018

 

 Torna su iOS e Android la possibilità di versare denaro agli autori di post e articoli

 

 

I suggerimenti destinati agli autori di contenuti originali su WeChat sono tornati su iOS e Android dopo che il team di WeChat ha raggiunto un accordo con Apple. Il denaro arriveranno direttamente all’autore del singolo articolo o post.

Tencent aveva bloccato la funzione nella versione iOS di WeChat nell’aprile 2017 dopo che Apple aveva manifestato disaccordo con le sue regole di acquisto in-app.

 

Considerate le enormi somme di denaro fornite agli streamer più popolari, la scelta potrebbe rivelarsi molto redditizia per i creatori di contenuti. La stessa Tencent ha recentemente spinto la creazione di contenuti in tutte le sue piattaforme.

 

Gli utenti di WeChat troveranno un pulsante arancione nella parte inferiore della pagina dei contenuti con il simbolo del pollice su e l’icona “Per l’autore”. I lettori possono inserire qualsiasi importo desiderino, alcune cifre sono suggerite come pulsanti.

Gli autori devono creare un account tramite un invito da profilo pubblico specifico ed idoneo. Quando l’account è attivato è quindi gestito utilizzando un mini programma appositamente creato.

Quando un account pubblico sta preparando un contenuto originale da pubblicare, ci sarà un’impostazione dedicata al pezzo che invia denaro direttamente all’autore.

Tutti i tipi di account pubblici che pubblicano almeno 3 articoli di uno stesso autore sono ora idonei a configurare account adatti, collegati al loro account pubblico. Tutti i conti pubblici possono creare fino a tre account al momento, stando alle fonti comunicate alla stampa.

Secondo le FAQ nell’annuncio di WeChat, il social network cinese terrà sospesi i pagamenti per 7 giorni prima di collegarsi all’account WeChat Pay dell’autore. WeChat spera che il cambiamento solleciti contenuti più originali man mano che i singoli autori sono incentivati. Questo modello ha permesso a chi ne ha usufruito di generare enormi guadagni.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *