fbpx

WeWork è partner di Alibaba Cloud per attrarre aziende globali

01/06/2019

 

L’iniziativa prevede una serie di servizi per le aziende che agevoleranno lo sviluppo dell’imprenditorialità in Cina

 

 

Il gigante cinese di cloud computing Alibaba Cloud, assieme con l’operatore di co-working con sede centrale negli Stati Uniti, WeWork, e la società di consulenza aziendale Softbank Telecom China ha appena annunciato una partnership strategica per lanciare una piattaforma di servizi con lo scopo di agevolare le aziende straniere a svilupparsi in Cina.

“China Gateway” offre ai propri clienti accesso alle tecnologie cloud e di intelligence dei dati, all’infrastruttura della tecnologia dell’informazione transfrontaliera e alle soluzioni aziendali di Alibaba Cloud.

 

I clienti avranno accesso agli spazi di co-working di WeWork e agli eventi di networking nella grande regione della Cina.

 

Softbank Telecom China fornirà servizi di consulenza tecnologica. I tre partner offriranno anche supporto go-to-market, accesso a comunità tecnologiche cinesi e altri servizi aziendali, secondo quanto dichiarato via mail dal gigante dell’e-commerce Alibaba, che possiede Alibaba Cloud.

Christian Lee, vice presidente di WeWork Asia, ha dichiarato che WeWork si è posizionata in modo univoco per supporto, essendo entrato nel mercato nel 2016. Il servizio è aperto a tutte le società con sedi globali al di fuori della Cina continentale.

Per WeWork, che si sta preparando ad una IPO statunitense, una migliore integrazione e legami più stretti con i giganti tecnologici locali come Alibaba possono aiutare ad attrarre clienti globali. Il servizio potrebbe anche aiutare Alibaba ad introdurre gli utenti al suo enorme ecosistema che include e-commerce, intrattenimento e fintech.

 

Ad aprile, il programma di accelerazione di Alibaba Cloud e WeWork Labs ha istituito un percorso di incubazione per le startup in Cina. L’attuale partnership potrebbe essere considerata una continua del programma di aprile per aiutare le aziende straniere ad entrare in Cina, lo ha detto un portavoce di Alibaba.

 

La partnership, con la partecipazione di SoftBank Telecom China, rappresenta legami più stretti tra WeWork e Alibaba, che hanno entrambi ricevuto finanziamenti dall’investitore giapponese. Alibaba e WeWork hanno lavorato a stretto contatto come partner per accelerare reciprocamente le loro iniziative di globalizzazione.

Nel 2018, la compagnia statunitense ha iniziato a rinunciare ai requisiti di deposito per i clienti con punteggi superiori a 1.350 su Sesame Credit, il sistema di rating del credito di Alibaba-affiliate Ant Financial. Tuttavia, la partnership non è guidata da un investitore, ha detto il portavoce.

“Non ci sono operazioni di capitale o joint venture coinvolte nel programma. Alibaba Cloud è il più grande servizio cloud in Cina e WeWork è un marchio affidabile nel settore del co-working. È un passo naturale per la cooperazione tra le due società” ha detto.

 

Sono disponibili sconti per altri servizi Alibaba Cloud e WeWork, quali workshop tecnologici, opportunità di marketing con Alibaba Cloud, prenotazioni di viaggi d’affari tramite il WeWork Services Store, nonché programmi di formazione ed eventi.

 

“Insieme ci impegniamo a supportare le aziende globali a connettersi con i clienti cinesi esperti di tecnologia digitale”, ha dichiarato Lancelot Guo, vicepresidente di Alibaba Group e direttore generale di Strategy and Marketing per Alibaba Cloud Intelligence, nella dichiarazione inviata per posta elettronica.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *