fbpx

5G, contributo da $ 900 miliardi all’economia asiatica nei prossimi 15 anni

01/07/2019

 

Gli operatori mobili asiatici investiranno $ 370 miliardi nella costruzione di nuove reti 5G entro il 2025

 

 

Il 5G contribuirà, con quasi $ 900 miliardi, all’economia dell’Asia nei prossimi 15 anni, ha dichiarato il Sistema Globale per l’Alleanza per le comunicazioni mobili (GSMA) durante il Mobile World Congress (MWC) tenutosi a Shanghai.

Il rapporto, pubblicato da MWC, ha sottolineato che gli operatori mobili asiatici sono destinati a investire $ 370 miliardi, che rappresentano i due terzi del loro investimento complessivo in nuove reti, nella costruzione di nuove reti 5G tra il 2018 e il 2025.

 

 

Nel frattempo, la tecnologia mobile 4G rappresenterà oltre i due terzi delle connessioni in Asia

 

 

“Anche se il 4G ha ancora ampi margini di crescita in tutta l’Asia, gli operatori della regione stanno investendo miliardi di dollari nella costruzione di reti 5G avanzate che stanno fornendo una serie di nuovi servizi ai consumatori, migliorando l’industria e la produzione e guidando la crescita economica” ha detto Mats Granryd, direttore generale della GSMA.

Di conseguenza, entro il 2025, circa il 18% delle connessioni mobili funzionerà su reti 5G. Nel frattempo, la tecnologia mobile 4G rappresenterà oltre i due terzi delle connessioni in Asia entro il 2025, aumentando dal 52% di quella del 2018.

 

 

La Cina sta attualmente testando il 5G in tutte le principali città e regioni provinciali

 

 

Considerato un leader nel lancio di applicazioni 5G, la Cina prevede di investire 184 miliardi di dollari statunitensi in 5G entro il 2025, secondo quanto riferito nel rapporto.

La Cina sta attualmente testando il 5G in tutte le principali città e regioni provinciali, tra cui Shanghai, in vista dei lanci commerciali il prossimo anno. Si prevede che il 28% delle connessioni mobili della Cina funzioneranno su reti 5G entro il 2025, rappresentando circa un terzo di tutte le connessioni 5G a livello globale.

Lo sviluppo delle tecnologie mobili guiderà l’economia della regione. GSMA ha previsto che le tecnologie e i servizi mobili nella regione Asia-Pacifico genereranno 1,9 trilioni di dollari statunitensi entro il 2023, aumentando da $ 1,6 trilioni, pari al 5,3% del PIL della regione, nel 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *