fbpx

Al via la terza edizione del WM Expo

29/09/2017

E’ molto importante rimanere aggiornati in ambito Digital Marketing, in particolare per quelle aziende che vogliono puntare sul cross border online. Si terrà per il terzo anno di fila a Padova venerdì 29 e sabato 30 settembre la nuova edizione del WM Expo, un percorso formativo di alta qualità rivolto non solo agli addetti ai lavori, ma anche a tutti gli appassionati ed ai responsabili d’azienda o di startup che intendono approfondire le loro conoscenze.  La nuova edizione sarà inoltre arricchita da approfondimenti sul successo dell’utilizzo degli strumenti marketing digitale e spazierà a 360 gradi su tutte le attività verticali del digital marketing, dalla SEO al PPC,dall’Affiliate marketing agli AB Test, da Google Analytics a Facebook ads.

Il WM Expo viene organizzato da due SEO con pluriennale esperienza nel settore (Matteo Paroni e Massimo Fattoretto) ed, essendo l’unico grande evento Digital del Triveneto, rappresenta il punto di riferimento del Digital Marketing per tutto il Nord-Est italiano. Il percorso formativo di due giorni si snoderà su tre ambienti: la sala plenaria, la sala per approfondire specifici case studies e la sala dedicata alla tavola rotonda SEO.

Anche quest’anno ritorneranno alcune tra le migliori eccellenze italiane del mondo del digital. Torneranno importanti personalità dell’ambiente, già ospitati come opinion leader nelle edizioni precedenti: da Carlotta Silvestrini, digital rebranding strategist a Nicola Bonora, co-owner dell’agenzia digitale di Mentine, da Enrico Pavan, digital analyst & conversion rate optimizator fino a Salvatore Russo, direttore e digital marketing strategist.

La grande novità di quest’anno è costituita da coloro che presenteranno l’evento, infatti la tripletta di moderatori si tinge di rosa: oltre a Giorgio Tave, founder & community manager presso Search On Media Group e Flavio Mazzanti, digital strategist di Studio Samo, a condurre il WM EXPO ci sarà anche Miriam Bertoli, formatrice e consulente di web marketing.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *