fbpx

Alibaba aprirà 30 nuovi negozi Hema nel 2018

05/01/2018

Il supermercato Hema di Alibaba aprirà 30 nuovi store a Pechino entro la fine del 2018.

 

Con questa mossa Alibaba espanderà rapidamente la sua presenza nella capitale a 35 negozi, rispetto agli attuali cinque. A Pechino oggi questo numero basta per permettere a circa 1,5 milioni di residenti di Pechino di vivere entro un raggio di tre chilometri da un negozio Hema, il che significa che possono portare a casa prodotti alimentari appena 30 minuti dopo l’ordinazione.

“Ad inizio 2018, siamo orgogliosi di annunciare che Hema ha trovato la Sunflower Bible (un libro di fantasia, contenente preziosi segreti delle arti marziali) del New Retail, mentre rapidamente ci espandiamo a livello nazionale e internazionale”, ha detto Yi Hou, amministratore delegato di Hema. “Aprire 30 negozi è un impegno che stiamo portando avanti per i consumatori di Pechino.”

La città serve anche come primo banco di prova per Alibaba, per realizzare il suo nuovo concept di “tre chilometri di vita ideale”, una collaborazione tra Alibaba e le sue affiliate, tra cui Hema, il sito di e-commerce B2C Tmall, la piattaforma di bike-sharing Ofo ed il provider di servizi di mappatura e navigazione Autonavi. La partnership mira a creare comunità abilitate da servizi convenienti online e offline, guidati dalla tecnologia e dalle infrastrutture del gigante dell’e-commerce cinese.

L’espansione a Pechino ha più che raddoppiato la sua presenza: attualmente 25 negozi in sette città cinesi, di cui 14 a Shanghai, 5 a Pechino, 2 a Ningpo e una a Hangzhou, Shenzhen, Suzhou e la città sud-occidentale di Guiyang.

Lanciato a marzo 2015, il supermercato Heba è la manifestazione più pura delle ambizioni di Alibaba di sposare l’online con offline, offrendo ai consumatori un’esperienza di acquisto “più efficiente e flessibile”.

 

Per migliorare l’esperienza dei consumatori, i dati raccolti dalle transazioni vengono utilizzati per personalizzare i consigli di acquisto.

 

L’esperienza di acquisto inizia con un’app mobile che consente la ricerca di prodotti mentre i consumatori visitano il negozio. Tutti i pagamenti sono gestiti tramite Alipay, la piattaforma di pagamenti mobile di proprietà della società collegata di Alibaba, Ant Financial. Per migliorare l’esperienza dei consumatori, i dati raccolti dalle transazioni vengono utilizzati per personalizzare i consigli di acquisto, mentre i dati geografici aiutano a pianificare i percorsi di consegna più efficienti.

Hema offre anche ai clienti una zona pranzo per “mangiare mentre fai acquisti”, consentendo agli acquirenti di raccogliere cibo fresco, come i frutti di mare, e avere un cuoco disponibile in cucina per mangiare sul posto. La filiale Shilipu a Pechino, per esempio, ha una sala da pranzo che può ospitare fino a 100 persone.

Oltre a concentrarsi sul mercato di Pechino, quest’anno la catena di supermercati ha annunciato che aprirà i suoi primi negozi a Fuzhou, Chengdu e Guangzhou, oltre a continuare a collaborare con i rivenditori, tra cui il Sanjiang Shopping Club, la catena di grandi magazzini Bailian e Intime. Tutto ciò con lo scopo di espandere il modello di negozio ed utilizzare la tecnologia New Retail per aggiornare l’intero settore della vendita al dettaglio in Cina.

Goldman Sachs prevede che il mercato al dettaglio online della Cina, già il più grande del mondo, raggiungerà un enorme mercato di 1,7 trilioni di dollari entro il 2020. I rivenditori fisici, tuttavia, negli ultimi anni hanno sofferto la contrazione dei margini, dovuta allo sviluppo dell’e-commerce e all’aumento dei costi della manodopera. Nel 2016, le vendite delle prime 100 aziende al dettaglio del dragone sono diminuite dello 0,5%. Ciò è in linea con una crescita del 9% nel 2013, secondo il Ministero del commercio cinese.

“Man mano che il nostro modello si consolida, può essere condiviso con altri rivenditori tradizionali per aiutarli a trasformarsi nell’era digitale”, ha affermato Hou.

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *