fbpx

Alibaba Cloud apre un nuovo data center in India

20/12/2017

A Mumbai il centro che offrirà prodotti Cloud ad alta prestazione

 

Cloud computing di Alibaba ha appena annunciato l’apertura di un nuovo data center in India il mese prossimo, sottolineando l’impegno di lunga data del gigante tecnologico di Hangzhou a servire piccole e medie imprese in tutto il mondo.

 

Alibaba Cloud ha detto che il centro, che mira a fornire ai clienti dell’India una suite di prodotti Cloud ad alta prestazione, come l’elaborazione su larga scala, le risorse di storage e la capacità di elaborazione di grandi dati, si troverà a Mumbai, il centro nevralgico dell’economia indiana e hub finanziario.

 

“L’India è un mercato chiave nella strategia di globalizzazione di Alibaba Cloud, e l’azienda vede enormi opportunità commerciali, data la rapida crescita dell’economia indiana”, ha detto Alibaba Cloud in una dichiarazione, sottolineando che l’ambizione di molte PMI con sede in India di espandersi oltre il Paese di 1,3 miliardi di persone, comporta anche la maggiore necessità di una piattaforma affidabile e sicura.

 

Secondo il Ministero delle Micro, Piccole e Medie Imprese del governo indiano, il settore comprende attualmente il 6% del prodotto interno lordo del paese, il 33% della produzione manifatturiera e il 45% delle esportazioni totali.

 

Fondata nel 2009, Alibaba Cloud si è classificata come il numero 3 al mondo in qualità di “fornitore di infrastrutture come servizi” (IaaS), dietro solo Amazon e Microsoft, secondo la società di ricerca Gartner. Ad oggi, oltre alla Cina, l’area di copertura di Alibaba Cloud comprende i principali mercati internazionali, come Stati Uniti, Germania, Singapore, Giappone, Emirati Arabi Uniti e Hong Kong. Alibaba Cloud all’inizio del 2017 ha annunciato che aprirà un data center in Indonesia, entro la fine di marzo 2018.

 

L’apertura del centro dati di Mumbai, ha affermato il presidente Simon Hu, consente ad Alibaba Cloud di collaborare a stretto contatto con le imprese indiane locali e di rafforzare la loro impronta oltre i confini.

 

“Mentre costruiamo la rete di Alibaba a livello globale, l’India è un altro pezzo importante che ora è saldamente a posto”, ha detto. “Ciò ci permette di continuare il nostro impegno in India, aiutandola a sviluppare opportunità commerciali con altri mercati nelle regioni e oltre”.

 

Il data center sarà gestito principalmente da un team locale che fornisce servizi che vanno dalla consulenza all’assistenza post-vendita, ha aggiunto Alibaba Cloud. Il centro è progettato per supportare le esigenze Cloud della regione per i prossimi tre-cinque anni.

 

Il centro di Mumbai è l’ultima aggiunta alla collaborazione esistente di Alibaba Cloud con diverse delle maggiori realtà in India. Alibaba Cloud ha una partnership con Global Cloud Xchange, una società consociata con Reliance Communications, che offre accesso diretto ad Alibaba Cloud Express Connect tramite i servizi Cloud X Fusion di GCX. Alibaba Cloud collabora anche con Tata Communications, uno dei maggiori servizi di telecomunicazioni al mondo con sede in India.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *