fbpx

Alipay sbarca in Corea del Sud

13/01/2017

Alipay, il maggiore sistema di pagamenti online usato in Cina, lanciato nel 2004 dal fondatore del gruppo Alibaba, Jack Ma, per rendere l’esperienza di shopping online più facile e confortevole, approda in Corea del Sud in partnership con alcune società sudcoreane.

Nel novembre scorso è stato inaugurato il primo punto di Centro Assistenza Clienti di Alipay, a Seul.

 

Secondo gli ultimi dati, attualmente un numero considerevole di società sudcoreane hanno già aderito al nuovo sistema di pagamento online, ma per estendere il servizio in tutto il territorio verrà costituita prossimamente una nuova società mista in forma di joint venture, che si chiamerà Korea Pay. Da quanto emerso dalle statistiche degli enti locali, il mercato dei pagamenti elettronici in mobilità in Corea del Sud è in rapida crescita.

 

Al momento nel paese sono presenti più di dieci fornitori di pagamenti digitali, che dovranno affrontare un’agguerrita competizione. I principali sono sistemi di online payment facenti capo a grandi gruppi locali, come Samsung Pay e NAver Pay, ma anche piattaforme di mobile e social media come Kakao Talk, con il sistema Kakao Pay.

Attualmente Alipay ha raggiunto la soglia di 450 milioni di utenti, la maggior parte dei quali sono utenti cinesi. Negli ultimi due anni, è stato definito un progetto di espansione, mirato ad aumentare il numero di società asiatiche ed europee che aderiscono a questo nuovo sistema di pagamenti online, che ha come punti di forza sicurezza e facilità d’uso.

 

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *