fbpx

Apre un centro di scambio culturale cinese a Singapore

20/02/2019

 

Si inaugura un centro che sarà importante per gli scambi culturali e commerciali tra la Cina e i paesi della Belt and Road

 

 

Il conglomerato industriale internazionale Reignwood, insieme al governo e ai partner sociali, ha inaugurato martedì un centro per lo scambio culturale della Via della seta a Singapore. La città rappresenta un interessante investitore e snodo marittimo nel quadro dell’Iniziativa Belt and Road.

 

La scelta ha l’obiettivo di migliorare gli scambi tra la Cina e i paesi partner, secondo Yan Bin, presidente del gruppo con sede a Pechino.

 

“Siamo disposti a promuovere continuamente gli scambi culturali, lo sviluppo economico condiviso e dare un maggiore contributo allo sviluppo della Via della Seta Marittima del XXI secolo”, ha detto Yan, che è anche co-presidente della Camera di commercio generale della Belt and Road (Hong Kong).

I funzionari dell’ambasciata cinese a Singapore e della società cinese di promozione della cultura hanno partecipato alla cerimonia di fondazione del centro avvenuta martedì.

 

“Singapore porta un forte patrimonio culturale cinese tra i paesi dell’Asia sudorientale e dell’Asia del Sud.

 

Lo sviluppo congiunto della attività culturali di Singapore e della Cina è atto a promuovere cose come le tradizionali cerimonie del tè, la pittura e la medicina tradizionali cinesi”, ha spiegato Que Xiaohua, assessore alla cultura dell’ambasciata cinese a Singapore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *