fbpx

Autonavi di Alibaba lancia un altro nuovo servizio per la mobilità

12/07/2018

 

AutoNavi di Alibaba lancia un servizio di prenotazione di passaggi nel tentativo di diventare una mega piattaforma per la mobilità

 

 

In Cina, AutoNavi di Alibaba, noto anche come Amap, ha annunciato che il suo servizio di prenotazione di passaggi Gaode Jiaoche, è approdato online. La mossa è solo un altro piccolo passo per AutoNavi verso la costruzione della sua piattaforma che aggrega app per la mobilità.

 

La piattaforma di AutoNavi Gaode Yixing prevede di integrare il proprio servizio con altre opzioni di mobilità. È stata lanciata a luglio 2017 e ha finora integrato servizi di guida di Didi, Shenzhou, Shouqi e Caocao.

 

La piattaforma si collega anche con le più grandi società cinesi di noleggio bici Ofo e Mobike, nonché con la piattaforma di viaggi e prenotazioni di Alibaba, Fliggy, e altri servizi di mobilità. Nel marzo di quest’anno, l’azienda ha lanciato un’opzione di car sharing che la propone come servizio pubblico mirato a ridurre il traffico.

La società ha dichiarato che non prenderà commissioni dai suoi autisti, permettendo loro di guadagnare l’intero importo pagato da un passeggero per il viaggio e promettendo di non sovvenzionare il servizio. La ragione di questa scelta sono i dati.

Alibaba e AutoNavi hanno recentemente lanciato la piattaforma City Brain che sfrutta gli abbondanti dati di trasporto di AutoNavi e le tecnologie di cloud computing di Alibaba Cloud per migliorare i sistemi di trasporto pubblico.

 

Molti credono che i dati aggiuntivi potrebbero fornire ad Alibaba il vantaggio di riuscire nella corsa per sviluppare veicoli autonomi.

 

Il gigante della tecnologia ha testato le auto senza conducente dall’anno scorso insieme ai suoi rivali Baidu e Tencent. Inoltre, il servizio di prenotazione passaggi è destinato a diventare un altro modo per Alipay di espandere il servizio di pagamento di Alibaba.

 

Alibaba ha acquistato il fornitore di soluzioni di navigazione e mappe digitali AutoNavi nel 2014 in un affare del valore di $ 1,5 miliardi.

 

L’acquisto aveva lo scopo di migliorare le capacità di raccolta dati di Alibaba. Nel 2015, AutoNavi ha annunciato il lancio di LBS +, una piattaforma che fornisce soluzioni di servizi basati sulla localizzazione per le aziende nel noleggio auto, O2O e dispositivi intelligenti.

La sua partnership con Didi (di cui Alibaba detiene anche una piccola quota) è iniziata molto tempo fa nel 2013. Alibaba non è l’unico a migliorare i suoi punti di forza nella mobilità e a sfidare la posizione di Didi.

Meituan Dianping ha lanciato il suo servizio di guida di biciclette a febbraio di quest’anno e ha acquistato la società di noleggio di biciclette Mobike ad aprile. Secondo Wang Xing, CEO di Meituan, l’espansione nella mobilità è solo un altro modo di servire i propri utenti.

Ad aprile, la piattaforma di viaggi Ctrip ha anche annunciato che lancerà un altro servizio di prenotazione di passaggi.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *