fbpx

Baidu: addio cibo a domicilio, si concentra sull’intelligenza artificiale

27/02/2018

La società potrebbe cedere Ele.me al gruppo Alibaba, che avrebbe già presentato un’offerta da $ 9,5 miliardi

 

 

Baidu.inc potrebbe abbandonare la tavola. Il maggior operatore in motori di ricerca, infatti, sarebbe pronto ad uscire dal mercato dell’industria alimentare dopo quasi quattro anni, a fronte di un’offerta per l’acquisizione di Ele.me da parte di Alibaba Group; in questo modo Baidu restringerebbe il suo campo d’azione, concentrandosi esclusivamente sullo sviluppo dell’Intelligenza Artificiale.

Alibaba, la cui offerta si aggira intorno ai $ 9,5 miliardi, vorrebbe in questo modo completare la sua opera di New Retail, sviluppando un concetto del tutto nuovo di vendita al dettaglio. Jack Ma, fondatore di Alibaba e pioniere del settore, vorrebbe infatti integrare esperienze di diverso tipo da offrire ai consumatori. In tal senso, da ormai un anno, Ma sta investendo ingenti somme di denaro per affiliarsi a società di vendita come Suning, Intime Retail, Sanjiang Shopping Club e Lianhua Supermarket.

Baidu, dal canto suo, vede invece l’uscita dal mercato della consegna a domicilio di cibo come un incentivo per concentrarsi su altri settori come lo sviluppo di internet in Cina e, soprattutto, l’intelligenza artificiale con applicazione di big data alla guida autonoma. La compagnia fondata da Robin Li Yanhong, infatti, ha recentemente esposto le sue auto autonome durante il Gala del nuovo anno lunare.

Eppure, nonostante l’impegno di Alibaba nell’acquistare Ele.me (valutata tra i 5,5 ed i 6 miliardi di dollari lo scorso anno), i commenti degli esperti non sembrano positivi. Tra di loro c’è quello di Jeffrey Towson, professore di investimenti presso l’elite cinese Peking University, che ha dichiarato: “Alibaba vuole acquistare Ele.me, ma lascerà presto il business della consegna del cibo, come successo con Meituan di Tencent. I frenetici primi giorni di consegna del cibo sono finiti, è un mercato che sta finendo perché condiviso da due “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *