fbpx

Beibei e Mia.com si dividono il mercato per l’infanzia?

28/09/2017

Beibei.com e Mia.com sono piattaforme specializzate nella vendita per prodotti per la maternità e prima infanzia e grande è il loro potenziale sul mercato cinese. Le due aziende sono state fondate a distanza di tre anni, ma la valutazione del mercato raggiunge poco più di un miliardo di euro. Mia.com, creata nel 2011, è per il momento leader del settore rispetto alla più giovane Beibei.com fondata nel 2014.  Nel Luglio di quest’anno, il suo fondatore Zhang Lianlu, presente all’annuale “Congresso sulla Maternità ed Infanzia”, ha dichiarato che “sebbene la spinta iniziale di questo settore sia in calo, questo sarà sempre un mercato enorme”.  Zhang Lianlu ha altresì dichiarato che Beibei.com in sei mesi ha raggiunto i cento milioni di profitti. Mia.com, invece, attraverso il CEO Liao Liangping ha fatto trapelare la nuova linea aziendale che andrà a mutare le politiche di sviluppo della piattaforma stessa. Per il futuro ci si concentrerà su un O2O integrato, in questo modo non solo si migliorerà l’esperienza d’acquisto da parte del cliente, ma si potranno abbattere i costi di transazione facendo così un uso razionale delle risorse incentivando lo sviluppo. 

L’ e-commerce cinese si trova davanti ad un nuovo inizio, trovando risposte positive anche dalle recenti decisioni politiche di apertura al cross-border.  Così il Direttore ed Analista senior del Centro di Ricerca per l’e-commerce cinese, Zhang Zhouping, ha recentemente affermato che “il commercio elettronico sta vivendo la sua età dell’oro. Grande sostegno arriva da tutte le istituzioni governative guidate dal Consiglio di Stato, le quali stanno guidando la normalizzazione delle varie imprese attraverso una serie di scelte atte a ridurre gli interventi amministrativi, ottimizzare il processo e migliorare l’efficienza”. Nuovi metodi che permettono il pagamento transfrontaliero, una migliorata logistica internazionale e le tecnologie legate ad internet sono la base dello sviluppo del cross border online. Tutto viene costruito per soddisfare le esigenze sia dei consumatori che dei distributori. Ci sono però alcune persone che sono perplesse per il futuro del mercato online. Generalmente quando c’è una disputa fra due player dello stesso settore la soluzione è una fusione tra i due antagonisti. Per quanto concerne il mercato dei prodotti per la maternità e prima infanzia questo è ancora florido e permette ampio margine di manovra a Beibei.com e Mia.com. Tuttavia se si dovesse arrivare alla saturazione quale sarà la risposta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *