fbpx

Boom del settore delle consegne express in Cina nel 2018

29/12/2018

 

Il settore ha gestito 50 miliardi di pacchi nell’anno che si sta concludendo

 

 

Il settore delle consegne express in Cina ha gestito 50 miliardi di pacchi quest’anno, lo ha annunciato lo State Post Bureau (SPB). Spinta dal boom dell’e-commerce, l’industria delle corriere express ha visto una rapida crescita negli ultimi anni, con il numero dei pacchi gestiti annualmente in aumento di 10 miliardi in media negli ultimi tre anni, stando a quanto riferito dall’agenzia.

 

La Cina ha superato il mercato mondiale per cinque anni consecutivi, andando oltre la somma gestita nelle economie sviluppate tra cui Stati Uniti, Giappone ed Europa.

 

Feng Lihu, portavoce di SPB, ha detto che il settore delle corriere express sostiene un fatturato annuo di e-commerce di circa 6,9 trilioni di yuan (1 trilione di dollari), oltre il 19 percento delle vendite al dettaglio del paese, in una nuova dinamica di crescita economica.

Sette società di corriere express sono diventate pubbliche, con entrate annue da oltre 100 miliardi di yuan e da quattro a cinque superiori ai 50 miliardi di yuan. Il settore ha tre compagnie aeree cargo, con una serie da 113 aerei.

 

L’uso di big data e di apparecchiature intelligenti e automatizzate ha notevolmente migliorato l’efficienza del business delle consegne, aiutando gli attori del settore a passare rapidamente da un’attività ad alta intensità di lavoro ad una tecnologia ad alta intensità. Lo ha dichiarato Yang Daqing, ricercatore presso la China Society of Logistics.

 

Wu Jian, un frutticoltore della provincia di Zhouzhi, nella provincia cinese di Shaanxi, nel nord-ovest della Cina, ha detto che per i suoi kiwi ci voleva almeno una settimana per arrivare ai clienti prima del 2016. Ora, si impiegano dai tre ai quattro giorni e qualche volta anche un solo giorno.

Ha spiegato: “Senza intermediari, i frutticoltori possono guadagnare di più mentre per i clienti è possibile mangiare più frutta fresca”, aggiungendo che l’e-commerce gli consente di guadagnare 20.000 yuan in più all’anno.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *