fbpx

Calcio, Cannavaro esonerato dal Guangzhou Evergrande: deve studiare cultura aziendale cinese!

29/10/2019

 

Nelle ultime tre giornate di campionato (salvo ripensamenti) l’ex difensore azzurro non potrà essere in panchina, al suo posto il capitano della squadra

 

 

Un esonero, ma non a pieno. Fabio Cannavaro è stato sollevato dal suo incarico di allenatore del Guangzhou Evergrande, che nelle ultime tre giornate del campionato cinese sarà guidato dal capitano della squadra, Zheng Zhi.

A differenza di quanto si potrebbe pensare, però, il motivo non va ricercato tra scarsi risultati o un andazzo negativo dalla squadra, bensì, come si legge nel comunicato ufficiale emesso dalla società, dalla necessità (imposta) che l’ex difensore italiano ha di seguire un corso di cultura aziendale cinese.

 

 

I vertici del club starebbero tentando di far riflettere il Presidente Xu Jiayin

 

 

Cannavaro, da buon dipendente del club, dovrà infatti adempiere ad alcuni obblighi derivanti dal suo contratto; obblighi che lo terranno lontano dalla panchina. Una scelta bizzarra, ma che sa anche un po’ di punizione per uno dei pilasti della nazionale italiana Campione del mondo nel 2006.

I vertici del Guangzhou Evergrande, però, starebbero tentando di far riflettere il Presidente Xu Jiayin per farlo tornare sui suoi passi, lasciando che l’allenatore possa concludere una stagione iniziata senza velleità di vittoria, ma che si è trasformata in una corsa per il titolo.

All’andamento in ambito nazionale, inoltre, va affiancato anche un ottimo percorso nella Champions League asiatica, dove il Guangzhou si è fermato solamente in semifinale contro i giapponesi dell’Urawa Reds.

 

 

La prossima del partita del Guangzhou Evergrande è in calendario per il 23 novembre

 

 

Un esonero, quindi, che appare più che curioso per Cannavaro. I dirigenti, in ogni caso, starebbe proponendo una mediazione: rimandare i corsi al termine della stagione.

La prossima del partita del Guangzhou Evergrande è in calendario per il 23 novembre, in casa contro lo Shanghai Sipg. La presenza di Cannavaro in panchina, però, è ancora avvolta dal mistero.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *