fbpx

China International Import Expo porta per la prima volta un roadshow in Cina nord-orientale

08/08/2019

 

La fiera cinese dedicata all’Import-Export internazionale arriva in Cina nord-orientale per attrarre acquirenti di auto e tecnologia medica

 

 

La seconda China International Import Expo ha organizzato il primo roadshow in Cina nord-orientale per suscitare interesse per l’imminente fiera nazionale che si terrà a Shanghai a novembre.

Il nono roadshow, che si è svolto a Changchun, nella provincia di Jilin, probabilmente attirerà gli acquirenti del settore automobilistico e delle apparecchiature mediche, stando a quanto ha dichiarato l’ufficio CIIE ai media cinesi.

 

Jilin ha istituito un gruppo commerciale provinciale e 20 sottogruppi prima del secondo CIIE, per organizzare eventi promozionali e migliorare lo sviluppo economico, aumentando le importazioni.

 

Ricca di risorse, la Cina nord-orientale ospita molte imprese nei settori del petrolio, dell’elettricità e delle automobili, lo ha affermato Sun Chenghai, vicedirettore dell’ufficio CIIE. La base industriale di Jilin sta subendo una trasformazione completa e trarrà beneficio dal secondo CIIE, ha aggiunto Sun.

La CIIE conterrà aree dedicate alle tecnologie avanzate come quelle relative ai nuovi veicoli energetici e alla guida autonoma. L’area delle attrezzature mediche avrà un grande gruppo di aziende internazionali, tra cui Bayer, Johnson & Johnson, Siemens Healthineers e Philips.

 

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *