fbpx

China Mobile offre terminali 5G

26/06/2019

La Cina diventerà il più grande mercato 5G del mondo entro il 2025

 

 

China Mobile, il più grande operatore di telecomunicazioni al mondo per gli abbonati mobile, ha annunciato la consegna di oltre 10.000 terminali 5G martedì. È stata la prima consegna su larga scala di dispositivi 5G del Paese poche settimane dopo l’emissione di licenze 5G ufficiali.

Secondo Li Huidi, vicepresidente di China Mobile, un totale di 42 tipi di terminali, principalmente costituiti da smartphone e apparecchiature per il cliente, sono stati consegnati ai principali produttori di dispositivi come Huawei, Xiaomi, Oppo, ZTE e One-Plus.

 

È probabile che i nuovi dispositivi entrino nel mercato già a luglio dopo aver ottenuto l’accesso alla rete dalle autorità. Lo ha dichiarato Li in vista del Mobile World Congress di Shanghai.

 

Gli analisti hanno affermato che la tecnologia più all’avanguardia si sta sviluppando rapidamente in Cina rispetto a qualsiasi altra parte del mondo. “La Cina è entrata ufficialmente nell’era dei 5G, China Mobile accelererà i passi per costruire la più grande rete 5G del mondo”, ha dichiarato Yang Jie, presidente della compagnia.

La compagnia prevede di costruire 50.000 stazioni base 5G in oltre 50 città quest’anno e offrirà servizi 5G a tutte le città di primo livello il prossimo anno, ha affermato. Mentre alcune voci hanno messo in discussione il prezzo elevato dei dispositivi 5G, la società ha anche annunciato martedì che probabilmente lancerà il suo telefono 5G al prezzo di 1.000-2.000 yuan ($ 145) entro la fine del prossimo anno.

 

Xiang Ligang, direttore generale di Information Consumption Alliance, un’associazione dell’industria delle telecomunicazioni, ha osservato che tali scelte mostrano che China Mobile abbia una base di abbonati tentacolare, ed è relativamente meglio finanziata rispetto ai suoi rivali.

 

“Complessivamente, qualunque sia la quantità di dispositivi 5G lanciati o il loro prezzo, la Cina si sta muovendo molto più velocemente della Corea del Sud e degli Stati Uniti, la prima serie di paesi a commercializzare questa tecnologia, che ha mostrato solo tipologie limitate di smartphone 5G”, ha affermato.

La Cina ha rilasciato quattro licenze 5G il 6 giugno, che hanno dato il via ufficialmente all’era dei 5G. I principali operatori di telecomunicazioni e produttori di dispositivi stanno dando una grande spinta per applicare e commercializzare la tecnologia.

 

Martedì Huawei ha pubblicato su una sua piattaforma social che lo smartphone Mate 20 X ha ottenuto la prima licenza di accesso alla rete in Cina, mentre ZTE ha dichiarato alla stampa di aver ottenuto 25 contratti 5G a livello globale.

 

Un precedente rapporto che citava un funzionario del Ministero dell’Industria e dell’Information Technology ha affermato che i tre grandi operatori di telecomunicazioni sono in grado di costruire da 80.000 a 90.000 stazioni base 5G quest’anno.

Il Global System for Mobile Communications Association, che rappresenta gli interessi degli operatori mobile di tutto il mondo, ha previsto che la Cina diventerà il più grande mercato 5G del mondo entro il 2025.

 

Con una previsione di 460 milioni di utenti della prossima generazione, la rete superveloce, i numeri degli utenti supereranno quelli in Europa (205 milioni) e negli Stati Uniti (187 milioni) messi insieme, dice il rapporto.

 

Zhao Aiming, vice capo della Commissione statale per la supervisione e l’amministrazione delle attività del Consiglio di Stato, ha osservato durante una recente conferenza che gli operatori di rete dovrebbero evitare investimenti ripetitivi nel 5G e prestare attenzione ai potenziali rischi nello sviluppo industriale.

 

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *