fbpx

China Union Pay verso i pagamenti digitali?

09/02/2018

 

Grande campagna marketing ed incentivi in denaro su QuickPass

 

China UnionPay elabora strategie per lanciare un’app di pagamento integrata: il riscontro iniziale persisterà? L’unico emettitore di carte di credito nella Repubblica Popolare sta intensificando il marketing per la sua app mobile di recente uscita, nel tentativo di entrare in un settore dominato da servizi di pagamento di terze parti, attualmente dominato da Alibaba e Tencent.

Nell’ambito di una campagna promozionale che si conclude il 2 marzo, i partecipanti che scaricano e utilizzano l’app QuickPass per trasferire fondi o invitare amici ad usarla, possono ricevere premi in denaro di 2.018 yuan (322 dollari). La promozione nota come “Festa del Pacchetto Rosso” si svolgerà durante la festa del nuovo anno lunare, il capodanno cinese.

L’app, lanciata a dicembre, rappresenta il più forte impegno di UnionPay per competere con Alibaba e Tencent nel settore dei pagamenti online in sempre più rapida crescita. Le transazioni attraverso il codice di risposta rapida di UnionPay sono aumentate drasticamente da dicembre, ha dichiarato la stessa società.

“UnionPay sta recuperando il ritardo con la coppia dei giganti di Internet Alibaba e Tencent nel settore dei pagamenti mobile ormai onnipresente”, ha affermato He Fei, ricercatore senior presso la Bank of Communications di Shanghai. “Una campagna aggressiva potrebbe aiutare UnionPay a catturare più utenti e rafforzare la brand awareness nel segmento.”

Secondo UnionPay, le transazioni con carta di credito attraverso la sua rete, comprese quelle avvenute nel tradizionale punto vendita e i pagamenti mobile, sono arrivate a 93,9 trilioni di yuan nel 2017, in crescita del 28,8% rispetto al 2016. Per stimolare la crescita, Alipay è stata in grado di sfruttare l’esperienza dei suoi padri nell’e-commerce, mentre WeChat Pay è stato in grado di beneficiare delle capacità tecnologiche dell’app di messaggistica WeChat.

I vantaggi di UnionPay includono la sua reputazione come fornitore di sistemi di compensazione delle carte bancarie con stato di credito. L’app del servizio può essere collegata a più di un conto bancario da diverse banche, con tutti i loro servizi di pagamento mobile accettati e condotti tramite la piattaforma. “La più grande sfida sarà mantenere gli utenti una volta finite le campagne promozionali”, ha detto. “È probabile che si tratti di uno sforzo di breve durata in quanto gli utenti, in particolare i giovani più esperti di tecnologia, hanno già preso l’abitudine a rivolgersi a fornitori di servizi di pagamento di terze parti”.

Analysys, società di consulenza di Pechino, ha previsto che il mercato dei pagamenti mobile della Cina continentale potrebbe valere 296 trilioni di yuan entro il 2019. Alipay ha condotto una quota del 53,7% del mercato nel terzo trimestre del 2017, seguita da WeChat Pay con una quota del 39,4%. UnionPay ha al massimo una quota del 2,3%, secondo dati recenti. Wang Pengbo, analista di Analysys, ha osservato che Alipay e WeChat stanno sfruttando i rispettivi ecosistemi nel tentativo di creare un portafogli digitale completo. “Hanno l’ambizione di crescere come un luogo in cui soddisfare diversi tipi di bisogni, come l’assicurazione, la gestione patrimoniale e persino il prestito”, ha detto. “Il pagamento è solo una parte del servizio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *