fbpx

Cina, ancora esentasse l’acquisto di NEV

02/07/2019

 

Dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2020, i nuovi veicoli godranno della tassa di acquisto gratuita

 

 

Le autorità cinesi hanno annunciato che le esenzioni fiscali sugli acquisti di veicoli di nuova energia (NEV) continueranno fino al 2020 per aumentare lo sviluppo verde del paese e mantenere un forte mercato interno.

Dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2020, i nuovi veicoli per l’energia godranno della tassa di acquisto gratuita, come dichiarato dal ministero delle Finanze e dall’amministrazione delle imposte statali.

 

 

Nei primi quattro mesi dell’anno la Cina ha registrato una forte crescita delle vendite di NEV

 

 

La Cina ha intensificato gli sforzi da anni per promuovere l’uso dei NEV per alleviare la pressione sull’ambiente, offrendo esenzioni fiscali e sconti sugli acquisti di auto. Il governo ha inoltre incoraggiato le case automobilistiche a costruire più fabbriche NEV e a migliorare la tecnologia.

Nei primi quattro mesi dell’anno la Cina ha registrato una forte crescita delle vendite di NEV con 360.000 NEV venduti, in aumento del 59,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il governo all’inizio di questo mese ha annunciato misure per incrementare le vendite di auto, come proibire ai governi locali di imporre un limite al consumo e all’uso di NEV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *