fbpx

Cina, i big data rivoluzionano i film in streaming

22/03/2018

 

I dati provenienti dal web stanno rivoluzionando l’industria cinematografica cinese

 

L’avvento dei social network, di una rete internet sempre più radicata e, di conseguenza, di dati personali e gusti sempre più tangibili, sta cambiando lo streaming cinese. Con la certezza di un pubblico specifico e dei suoi gusti, i film che circolano su questa piattaforma stanno acquisendo sempre maggior rilevanza.

Ge Xufeng, vice direttore generale del dipartimento Business Membership di iQiyi –piattaforma di video online con sede a Pechino lanciata nel 2010 che è attualmente uno dei più grandi siti specifici in Cina – ha dichiarato a Technode: “Al giorno d’oggi siamo in grado di raccogliere diversi dati sul contenuto: come viene visualizzato, a che punto qualcuno smette di guardare, quali bit tornano indietro per guardare di nuovo e anche altri fattori come età e sesso dello spettatore”.

Ma Zhongjun, Presidente di Ciwen Media Group Co., ha sottolineato l’importanza di questi dati: “Con i big data possiamo scegliere cosa produrre sulla base di cosa vogliono o preferiscono i fan. In questo modo, anche prima di iniziare la produzione stessa, stiamo già dialogando con loro, condividendo magari il trailer. Non è come il circuito chiuso del passato”.

 

L’utilizzo dei big data, però, sta facendo schizzare alle stelle i costi di produzione

 

La conoscenza dei gusti specifici per gli spettatori, grazie all’utilizzo dei big data su tutti, sta però portando ad un aumento delle spese di produzione. Basti pensare che la realizzazione di un singolo episodio per una serie tv costa 8.000 volte quanto uno di dieci anni fa.

Eppure, anche a fronte di ingenti spese, Ma Zhongjun sottolinea che il futuro del cinema cinese potrebbe essere quello del pubblico specifico: “Penso che la suddivisione di internet diventerà sempre più chiara in futuro, perché i big data ci daranno un quadro. Una foto di cosa e dove è il pubblico, che ti dirà cosa fare”.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *