fbpx

Cina, ditta tedesca invia a Shanghai una fresatrice da 200 tonnellate

10/10/2018

 

La macchina sarà il pezzo forte della fiera di importazione che si terrà a Shanghai dal 5 al 10 novembre

 

 

Una ditta tedesca sembra voler rubare la scena alla prossima fiera di importazione della Cina (uno tra gli eventi più importanti per il paese a livello internazionale), dove ha spedito una fresatrice da 200 tonnellate!

La macchina, imballata in 12 contenitori, è stata inviata da Waldrich Coburg, un grande produttore tedesco di macchine utensili, tramite la spedizione marittima. Partita da Amburgo, la fresatrice ha raggiunto il porto di Shanghai solo martedì.

 

 

La fabbrica tedesca spera di attirare le aziende cinesi all’utilizzo delle proprie attrezzature

 

 

Liu Zhongbai, rappresentante dell’azienda in Cina, ha detto che la macchina può produrre pezzi di dimensioni micro ad alta precisione, i quali possono poi essere utilizzati per la produzione di automobili e nell’industria aerospaziale. Con questa mossa, la fabbrica tedesca spera di attirare le aziende cinesi all’utilizzo delle proprie attrezzature high-tech.

L’esposizione, che si terrà a Shanghai dal 5 al 10 novembre, dovrebbe coprire circa 200 metri quadrati di spazio espositivo. Grande richiamo per le ditte tedesche, con un totale di 170 aziende provenienti dalla Germania che si sono registrate per la manifestazione. La maggior parte di queste si occupa di high-tech, settore manifatturiero, automobilismo e chimica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *