fbpx

Cina, investimenti immobiliari in crescita nel primo quadrimestre 2019

15/05/2019

 

Il National Bureau of Statistics ha confermato che la crescita si è assestata sull’11,9%

 

 

Gli investimenti immobiliari della Cina sono aumentati dell’11,9% su base annua nei primi quattro mesi del 2019. A confermarlo è una nota ufficiale rilasciata dal National Bureau of Statistics (NBS), che ha aggiunto come la crescita sia stata più rapida dell’espansione dell’11,8% registrata nel periodo gennaio-marzo.

L’investimento immobiliare totale nei primi quattro mesi è stato pari a 3,42 trilioni di yuan (circa $ 498 miliardi), con il 72,8% utilizzato negli edifici residenziali.

 

 

Da inizio 2019 i costruttori cinesi hanno edificato per 7,23 miliardi di metri quadrati in superficie

 

 

Nel periodo gennaio-aprile 2019, l’investimento in edifici residenziali è aumentato del 16,8% su base annua a 2,49 miliardi di yuan, come riportato da NBS. Nello stesso periodo, inoltre, i costruttori cinesi hanno edificato per 7,23 miliardi di metri quadrati in superficie, con un aumento dell’8,8% su base annua.

Le vendite di abitazioni commerciali misurate per superficie sono arrivate a 420 milioni di metri quadri nei primi quattro mesi, in calo dello 0,3% su base annua, con vendite superiori a 3,9 trilioni di yuan, in aumento del 8,1% rispetto all’anno precedente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *