fbpx

Cina, ecco la classifica delle aziende private: dominio Huawei

29/08/2018

 

Huawei domina la classifica stilata dall’ACFIC durante il Summit of China Top 500 Private Enterprises 2018; secondo posto per Suning

 

 

E’ stata presentata la classifica delle 500 imprese private più grandi della Cina. A guidare il ranking c’è, neanche a dirlo, il gigante delle apparecchiature di telecomunicazione Huawei; a seguire, visto il solido sviluppo dell’attività, la società di e-commerce Suning.

Questa speciale classifica, stilata dall’All-China Federation Of Industry & Commerce (ACFIC), è stata presentata durante il Summit of China Top 500 Private Enterprises 2018 tenutosi a Shenyang, la capitale della provincia di Liaoning nella Cina nord-orientale.

 

 

I ricavi delle nove maggiori imprese private hanno superato i 300 miliardi di yuan

 

 

Entrando nello specifico, si può notare come i ricavi delle nove maggiori imprese private abbiano superato i 300 miliardi di yuan ($ 44 miliardi) nel 2017. Tra queste compagnie figurano (nell’ordine) Huawei, Suning, Amer International, JD.com, Weiqiao Pioneering Group, Legend Holdings, Evergrande, Gome Holdings e Hengli Group.

Per quel che riguarda la classifica globale, invece, ben 61 imprese collocate nelle prime 500 posizioni hanno visto i loro ricavi superare i 100 miliardi di yuan nello scorso anno; 11 in più rispetto al rapporto che si riferiva al 2016.

 

 

Per essere tra le prime 500 società del paese occorre un fatturato superiore a 15,68 miliardi di yuan

 

 

Le imprese private cinesi hanno continuato a dare slancio allo sviluppo nel 2017“, ha affermato il vice presidente di ACFIC, Huang Rong, aggiungendo che tali società hanno costantemente ottimizzato la propria struttura industriale.

Un significativo passo avanti per le imprese cinesi, che per essere elencate tra le prime 500 del Paese dovevano avere un fatturato superiore a 15,68 miliardi di yuan. Ben 18 di queste, infatti, erano anche tra le prime 500 aziende al mondo, rispetto alle 17 del 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *