fbpx

In Cina l’artigianato è una tendenza di consumo sempre più presente

05/10/2019

 Nei centri commerciali nascono attività che permettono di sperimentare l’esperienza del fai-da-te

 

 

Man mano che diventa più facile acquistare oggetti online, sempre più persone vogliono creare manufatti per dare più valore agli oggetti. A casa di Liu Lina, a Pechino, per esempio, ci sono 10 dipinti ad olio appesi alle pareti.

 

Ha realizzato i dipinti per ricordare la sua storia d’amore di oltre un decennio con il suo fidanzato, oggi suo marito.

 

I dipinti illustrano come la coppia si sia conosciuta, i loro viaggi, la loro relazione a distanza e la romantica proposta di matrimonio. I dipinti sono stati un regalo in occasione del loro matrimonio nel 2017.

L’editrice di libri illustrati ha 31 anni e non è una pittrice. Ha imparato a dipingere in un laboratorio fai-da-te e ha completato i lavori in un anno. Negli ultimi anni, sempre più persone, specialmente quelle che vivono nelle grandi città, coltivano hobby e si dilettano a creare qualcosa con le mani.

“Anche se questi dipinti sembrano goffi, non sono raffinati o dilivello, sono una specie di album, un’espressione dei miei sentimenti e anche un modo per soprendere il mio partner”, ha detto Liu. Nel 2016 Liu è stata in un negozio che offre servizi fai-da-te al quarto piano di un centro commerciale nel centro di Pechino. Mentre guardava all’interno del negozio, fu attratta dal nome “The Story” e dalla disposizione e atmosfera accogliente.

Liu fece il giro nei 200 metri quadrati di negozio e vide molti oggetti fatti a mano tra cui ceramiche, portafogli in pelle, ornamenti e dipinti ad olio. C’erano tavoli in cui le persone sedevano silenziosamente cucendo portafogli, mentre alcuni tenevano in mano tavolozze davanti a cavalletti e tele per dipigere.

 

“Mi è subito piaciuta la sensazione lì”, ha detto Liu, che per molto tempo ha avuto l’idea di disegnare figure stilizzate per fermare e ricordare alcuni momenti interessanti della sua vita.

 

Incoraggiata dagli insegnanti nel negozio, Liu decise di provare la pittura ad olio. A quel tempo, Liu e il suo ragazzo erano stati insieme per 13 anni e stavano pianificando di sposarsi.

Il suo obiettivo era quello di disegnare 10 dipinti di 10 foto scattate con il suo ragazzo. Ha scelto tra molte foto e discusso con la sua insegnante quali tra le varie fossero più adatte ad essere dipinte da un principiante.

Tra le 10 scelte ci sono la prima foto che avevano scattato insieme, la prima volta al mare e la mongolfiera dove è avvenuta la proposta di matrimonio. Ha anche disegnato l’edificio dell’università australiana in cui il suo ragazzo si è laureato, rappresentativa del periodo a distanza.

Inizialmente Liu dipinse edifici, perché più facili. Le ci vollero circa 20 ore per completare il primo dipinto e circa un anno per terminarne 10. Xing Jiexi, manager di The Story, ha affermato che la gente cerca cose uniche che incarnino la creatività e le caratteristiche individuali.

Queste includono intagliare il proprio nome sul portafogli o sulle ceramiche e scegliere modelli unici per gli accessori che stanno realizzando. “Con l’innalzarsi degli standard di vita delle persone, è più facile effettuare acquisti.”

 

“Puoi effettuare un ordine sul tuo telefono e le merci ti saranno consegnate rapidamente”, ha detto Xing. “Al giorno d’oggi, le persone vogliono comprare cose che possano toccare il cuore, che siano uniche.”

 

Feng Ting, manager di Big Love, una catena di negozi che offre servizi di creazione di gioielli in argento handmade, ha affermato di aver visto crescere la domanda. “Molti vengono qui per creare anelli per amici e fidanzati.

Utilizzano gli strumenti a disposizione per scolpire i modelli e macinare i materiali per diverse ore”, ha detto Feng. “Esistono molti grandi marchi di gioielli, ma l’esperienza del fai-da-te li fa sentire speciali.” Xing ha scoperto tante storie commoventi e idee creative dei clienti dall’apertura del negozio nel 2016.

“Ogni cliente ha una storia unica e la porta nel suo lavoro manuale. I nostri artigiani sono pronti ad ascoltarli e dare loro consigli. Questo è il motivo perché l’officina si chiama così”, ha detto Xing. Un manager ha trascorso 10 ore per alcuni giorni a preparare una borsetta di pelle per sua moglie.

Qualcuno legato alle antiche tradizioni ha scolpito un’elsa di legno per un’antica spada. Un capitano di una squadra di calcio ha realizzato 16 portachiavi in ​​pelle per i membri della sua squadra con i numeri della maglia e i nomi di ognuno incisi su di essi.

“I clienti di solito si commuovono dopo aver finito le loro opere d’arte, ed è anche una sensazione unica vedere la risposta dei destinatari. Quando fai un regalo di questo tipo per gli altri, non puoi non considerare i loro bisogni e gusti”.

 

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *