fbpx

Cina, i pagamenti mobili trasformano i servizi nazionali

24/09/2019

 

Alibaba e Tencent stanno rimodellando il modo in cui le persone si avvicinano all’assistenza sanitaria, ai prestiti ed a molto altro ancora

 

 

Ad Hangzhou, sede del leader cinese del commercio elettronico Alibaba Group Holding, all’Ospedale del Primo Popolo di Yuhang sono finite le lunghe file di pazienti in attesa e anche il banco dei pagamenti ha visto un grande smaltimento. L’ospedale ha risolto il problema adottando il riconoscimento facciale per tutto: dalla prenotazione degli appuntamenti del medico, al pagamento delle cure.

Il cambiamento mostra come i pagamenti mobili continuino ad evolversi in Cina, con le transazioni annuali che hanno raggiunto 178 miliardi di RMB ($ 25,1 trilioni), secondo uno studio del settore privato, che va dai pasti alle bancarelle alimentari agli acquisti di auto e ai servizi medici.

 

 

Il sistema di riconoscimento facciale dell’ospedale è un derivato di Alipay

 

 

Alibaba e la rivale Tencent Holdings vantano circa 1 miliardo di utenti delle loro piattaforme di pagamento, che rappresentano il 90% delle transazioni mobili totali. Le due realtà hanno spinto il passaggio dai soldi e hanno generato innumerevoli aziende che si affidano a questa nuova infrastruttura finanziaria.

Il sistema di riconoscimento facciale dell’ospedale, ad esempio, è un derivato di Alipay, la piattaforma di pagamento online di Alibaba. La combinazione di tessere assicurative, pagamenti tramite smartphone e dati facciali consente ai pazienti di fissare appuntamenti in 30 secondi tramite telefono. Il servizio ha installato una telecamera per l’autenticazione facciale in ogni sala d’esame e memorizza quasi automaticamente i risultati diagnostici ed elabora i pagamenti tramite Alipay. I pazienti possono lasciare l’ospedale dopo aver ricevuto medicinali presso la sua farmacia.

Il servizio non prevede tecnologie straordinariamente avanzate, ma utilizza piuttosto un sistema di autenticazione facciale per identificare ogni paziente e collega l’ospedale con Alipay per effettuare transazioni finanziarie con le banche.

 

 

I pagamenti mobili, nel 2017, sono stati al pari di quelli con carte di credito

 

 

Nel 2017 i pagamenti con carta di credito in tutto il mondo sono ammontati a poco più di $ 25 trilioni. I pagamenti tramite smartphone in Cina sono analoghi a tale somma, anche se un semplice confronto tra loro è impossibile.

Al contempo le due società hanno aperto diverse postazioni lavorative. Alibaba, ad esempio, si vanta di aver creato oltre 30 milioni di posti di lavoro, compresi quelli nei settori correlati. Il fondatore Jack Ma Yun ha affermato che il colosso della tecnologia cerca di diventare la quinta più grande “economia” al mondo, offrendo lavoro a 100 milioni di persone.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *