fbpx

Cina, primo trimestre 2018 in crescita per l’energia: un bene per le imprese

25/04/2018

 

Le cifre parlano di un aumento del 9,8% su base annua per il consumo di energia

 

 

Un primo trimestre di 2018 da record per il consumo di elettricità in Cina, che è aumentato in maniera talmente rapida da stabilire un primato che regnava dal 2012. Le cifre parlano di un aumento del 9,8% su base annua.

Il ritmo, quindi, è in netta accelerazione, se si considera che nel trimestre precedente si era assestato intorno al 5,7%; nello stesso periodo dell’anno scorso, inoltre, la quota era pari al 6,9% secondo i dati diffusi dalla National Energy Administration (NEA).

Li Fulong, funzionario della NEA, ha attribuito la crescita più rapida al crescente sviluppo economico e alle basse temperature nei primi due mesi.

 

 

Le industrie emergenti hanno superato l’aumento dell’uso di energia per il 35° mese

 

 

Analizzando i singoli settori, si noterà che la crescita del consumo di energia in settori quali la trasmissione di informazioni, il software e la produzione di automobili ha superato il 16%. Questo sottolinea come le industrie emergenti hanno superato l’aumento dell’uso di energia per il 35° mese.

Il consumo di elettricità in settori che consumano molta energia, come prodotti chimici, acciaio e metalli non ferrosi, è cresciuto invece ad un ritmo più lento.

Il consumo apparente di gas naturale è aumentato del 9,8% a 71,2 miliardi di metri cubi nel primo trimestre. Mentre il petrolio è aumentato del 5,5% a 154 milioni di tonnellate, con il consumo di petrolio raffinato in crescita del 2,2% a 76,8 milioni di tonnellate.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *