fbpx

Cina: sì ad un’apertura dell’accesso al mercato

24/04/2018

 

Aumentare le importazioni e promettere alla Gran Bretagna e al resto del mondo un ambiente di investimento sempre più allettante, è quanto dichiarato dall’ambasciatore cinese a Londra

 

 

L’ambasciatore cinese in Gran Bretagna ha dichiarato lunedì che il suo paese ha “suonato la tromba di una maggiore apertura”, promettendo all’Inghilterra un più ampio accesso al mercato e un ambiente di investimento più attraente.

In un articolo dal titolo “Una Cina più aperta aiuta il mondo intero” sul Daily Telegraph, Liu Xiaoming ha detto che la Cina amplierà notevolmente l’accesso al mercato, creerà un ambiente di investimento più attraente, rafforzerà la protezione dei diritti di proprietà intellettuale e aumenterà le importazioni.

“Speriamo anche di lanciare lo Stock Connect Shanghai-Londra, consentendo agli operatori di entrambi i paesi di acquistare sui rispettivi mercati attraverso i fusi orari”, ha affermato. “Questo schema tanto atteso sarà sicuramente di grande beneficio reciproco”.

 

Fondamentale è la parità di diritti e il rispetto reciproco dei paesi del mondo per cavalcare le opportunità economiche di una globalizzazione equilibrata e benefica per tutti

 

Liu ha detto che in alcune parti del mondo, c’è l’ascesa di politiche protezionistiche ed egoiste, in cui la credenza nel “gioco a somma zero” sta alimentando il caos e il pericolo nella comunità internazionale. “È importante che i paesi del mondo si rispettino a vicenda, si trattino reciprocamente come pari, e scelgano di consultarsi sul confronto e sul partenariato per l’alleanza”, ha detto il diplomatico anziano.

Il discorso dell’ambasciatore Liu Xioming tocca il tema della globalizzazione economica, sostenendolo a favore di questa, affinchè si renda più aperta, inclusiva, equilibrata e benefica per tutti. “La Cina ha suonato la tromba di una maggiore apertura e disegnato una mappa su come arrivarci”, ha detto. “La prossima tappa è a novembre con la prima International Import Expo cinese di Shanghai.”

Liu ha sottolineato che la Cina vuole riaffermare la sua intenzione di unire le mani del Regno Unito con quelle del resto del mondo per condividere opportunità di crescita, raggiungere uno sviluppo comune e costruire un futuro migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *