fbpx

Cina-USA, accordo ad Osaka: no a nuovi dazi

01/07/2019

 

I team negoziali delle due parti discuteranno presto di questioni specifiche

 

 

La guerra dei dazi tra USA e Cina potrebbe essere agli sgoccioli. Nel corso del G20, infatti, i presidenti Xi Jinping e Donald Trump hanno concordato sul riavvio dei negoziati sul commercio.

A confermarlo è la tv statale cinese Cctv. Al termine del summit, durato circa 80 minuti, gli Usa hanno deciso che non aggiungeranno nuovi dazi sulle importazioni del ‘made in China”, in particolare sui $ 300 miliardi ventilati nelle ultime settimane dalla Casa Bianca. I team negoziali delle due parti discuteranno questioni specifiche.

 

 

Trump conferma: “No a nuovi dazi e ripresa dei negoziati”

 

 

Donald Trump ha confermato l’accordo, specificando che, almeno per il momento, non ci saranno nuovi dazi verso la Cina.

“Per il momento non ci saranno nuovi aumenti di dazi, ma ripartiranno i negoziati” ha detto Trump. “Loro spenderanno molti soldi, un enorme ammontare di soldi, per prodotti agricoli e cibo americani. Lo faranno quasi subito, già durante i negoziati”.

 

 

Huawei potrà tornare ad acquistare i prodotti dai fornitori americani

 

 

Novità importanti anche sul fronte Huawei. La società cinese, come confermato dallo stesso Trump, potrà “tornare ad acquistare i prodotti dai fornitori americani. Le compagnie Usa possono vendere attrezzature a Huawei, lì dove non ci sono grandi problemi con la sicurezza nazionale”.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *