fbpx

E-commerce, nel 2019 la Cina è pronta a spendere $ 2 trilioni!

29/01/2019

 

Entro la fine del 2019 oltre un terzo delle vendite al dettaglio in Cina avverrà online

 

 

Due anni fa la Cina aveva raggiunto un record che, all’epoca, sembrava grandioso: 1 trilione speso in acquisti online. Per il 2019, però, la cifra sembra destinata a salite, con gli utenti del paese asiatico che potrebbero arrivare a spendere fino a $ 2 mila miliardi, come riportato dai dati di Emarketer.

Ognuno degli 802 milioni utenti web cinesi, infatti, dovrebbe spendere all’incirca $ 2.494 nei negozi online durante l’anno appena iniziato. Entro la fine del 2019, secondo le stime, oltre un terzo delle vendite al dettaglio in Cina avverrà online. Gli analisti, studiando il fenomeno, hanno confermato che questo sarà “il tasso di gran lunga più alto in tutto il mondo”.

 

 

Il solo Alibaba rappresenterà $ 1 trilione nello shopping online cinese

 

 

Viste anche le stime sopra riportate, nel 2019 la Cina è destinata a superare gli Stati Uniti nel ruolo di principale mercato al dettaglio nel mondo, raggiungendo $ 5,6 trilioni nella spesa totale dei consumatori, contro i $ 5 trilioni degli USA.

Il solo Alibaba, entrando nel dettaglio, rappresenterà quest’anno un record di $ 1 trilione nello shopping online cinese. Tra questi numeri, però, è nascosto il modo in cui l’ecommerce nazionale cinese sta perdendo aderenza, con la sua quota di mercato in calo dal 69,7% al 53,3% negli ultimi tre anni.

 

 

La sorpresa più importante è rappresentata da Pinduoduo

 

 

Mentre Amazon risulta ampiamente indietro nella classifica stilata, con anche un calo dell’1% rispetto al 2016, la sorpresa più importante è rappresentata da Pinduoduo.

L’app che ha utilizzato un taglio aggressivo dei prezzi e un’attenzione particolare per gli acquirenti a corto di denaro, è infatti passata passando dallo 0 al 7% di movimenti di mercato, ovvero $ 139 miliardi di vendite in soli tre anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *