fbpx

Coronavirus: Al via la collaborazione tra Medical Facts, Fondazione Italia-Cina e la Camera di Commercio Italo Cinese

12/03/2020

Un dialogo a tre per meglio informare aziende e realtà economiche sul territorio. Non si escludono  possibili attività congiunte nel novero delle relazioni bilaterali Italia-Cina

Sin dallo scoppio dell’emergenza sanitaria dovuta all’allerta coronavirus, la Fondazione Italia-Cina e la Camera di Commercio Italo-Cinese sono state impegnate per tenere costantemente aggiornati i propri soci e le imprese legate al loro network circa l’evolversi dell’epidemia di Covid-19.

In questi giorni, tuttavia, il paziente sotto il riflettore è l’Italia. Per questa ragione, in un momento in cui l’allerta è massima, la Fondazione Italia-Cina che la Camera di Commercio, al fine di meglio supportare le realtà economiche con informazioni corrette e necessarie, hanno deciso di avviare una importante collaborazione con Medical Facts di Roberto Burioni.

Le parti in causa avvieranno un dialogo continuo al fine di promuovere la condivisione e diffusione di notizie ai rispettivi associati, di individuare possibili ambiti di attività congiunta nel novero delle relazioni bilaterali Italia-Cina, ma anche, e soprattutto, di informare per le imprese che operano sul nostro territorio sulle precauzioni da mettere in campo.

“Quest’iniziativa conferma ancor più l’attenzione che Camera e Fondazione rivolgono ai propri associati e alle imprese in un periodo così complesso a livello di rapporti bilaterali e globali- ha dichiarato Marco Bettin, Direttore Operativo della Fondazione Italia Cina e Segretario Generale della Camera di Commercio Italo Cinese -, concetti come  interazione e conseguenza rappresentano elementi fondamentali anche per lo sviluppo di ogni strategia di crescita economica ed è importante essere pronti a garantire approfondimenti in ogni settore utile alle esigenze del momento”.

“La divulgazione scientifica, la corretta informazione medica e la demolizione di luoghi comuni, pregiudizi e fake news sono fin dal primo giorno la missione di Medical Facts – afferma Michele Dalai CEO di Medical Facts -.Negli ultimi due mesi abbiamo raccontato l’emergenza e la straordinaria reazione della Cina, della popolazione dell’Hubei al coronavirus Covid-19, abbiamo preconizzato la possibilità che arrivasse in Europa e abbiamo descritto e spiegato l’outbreak italiano. I virus non conoscono confini. Italia e Cina non sono mai state così vicine, idealmente, nella lotta e nel dolore, nella consapevolezza e nella pianificazione del futuro prossimo. Informare, descrivere, prevedere i passaggi e i progressi della Scienza e della Medicina può aiutare imprenditori e artigiani a costruire un futuro dalle basi solide, in Italia come in Cina. Per questo motivo siamo orgogliosi e pronti a una collaborazione larga e profonda con la Fondazione Italia Cina e con la Camera di Commercio Italo Cinese”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *