fbpx

Cybersecurity, premiata la start-up cinese Quanzhi Tech

26/09/2019

 

Fang Xing ed il suo team sono stati premiati durante la Conferenza sulla sicurezza informatica di Pechino del 2019

 

 

Quello della cybersecurity non è sicuramente un settore facile da affrontare. Lo sa bene Fang Xing, che ha deciso di incubare tre progetti diversi tempi fa. Eppure il suo impegno è stato ripagato. Fang e il suo team Quanzhi Tech hanno infatti portato a casa il titolo di campione nella competizione per start-up durante la Conferenza sulla sicurezza informatica di Pechino del 2019.

Sono un ingegnere della sicurezza informatica e da quello che ho fatto con i miei ultimi due progetti imprenditoriali, la mia esperienza e i miei progetti hanno entrambi dimostrato il mio giudizio corretto e lungimirante“, ha detto Fang.

 

 

La società di Fang mira a proteggere la sicurezza dei dati durante il loro flusso

 

 

La società di Fang mira a proteggere la sicurezza dei dati durante il loro flusso, mentre i suoi concorrenti si concentrano su altri campi come l’IoT e la privacy dei dati all’assicurazione del supercalcolo e persino della sicurezza informatica.

Diversamente dalla mia precedente esperienza nell’avvio di un’attività nel settore della sicurezza informatica, questa volta riesco a sentire l’intero settore sotto i riflettori e ogni giorno emerge qualcosa di nuovo. Lo sviluppo ha dimensioni enormi“, ha detto Fang.

 

 

Il boom del mercato della cibersicurezza è coerente con l’industria globale dell’alta tecnologia

 

 

La spesa per il mercato della ciber sicurezza cinese ha raggiunto $ 7,35 miliardi nel 2019 e gli esperti stimano che il tasso di crescita annuale sarà del 25,1%, rendendolo un leader nel mercato globale. Entro il 2023, inoltre, il volume del mercato raggiungerà $ 17,9 miliardi, secondo l’ultimo rapporto IDC.

Il boom del mercato della cibersicurezza è inoltre coerente con l’industria globale dell’alta tecnologia negli ultimi anni. Con un numero maggiore di imprese che puntano in alto per una tecnologia più all’avanguardia e un progresso economico, i continui investimenti in ricerca e sviluppo e innovazione espandono anche a loro volta l’orizzonte degli attori della sicurezza informatica. A confermarlo è Cai Jingjing, fondatore di Integrity Tech, una società di sicurezza informatica con sede a Pechino.

C’è anche una crescente domanda di migliori prodotti e servizi di sicurezza informatica, poiché le imprese cinesi diventano più proattive nella difesa informatica. “L’industria della cibersicurezza è destinata a decollare e aumenteranno le nuove startup che porteranno gradualmente l’industria a salvaguardare la cibersicurezza nazionale“, ha affermato Fang.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *