fbpx

Didi diffonde il servizio taxi in Giappone

24/04/2019

 

Didi Mobility Japan ha annunciato ufficialmente il lancio del servizio di taxi a Tokyo e Kyoto.

 

 

La società è una joint venture tra Didi Chuxing e SoftBank che rappresenta l’espansione di Didi Japan nelle tre città principali del paese dopo il suo lancio a Osaka nel settembre 2018.

Tokyo, Kyoto e Osaka ospitano oltre 50 milioni di persone, quasi il 50% della popolazione giapponese, e sono destinazioni popolari per gli oltre 30 milioni di turisti che visitano il paese ogni anno.

 

Didi Japan ha detto in una nota che si è dedicata alla partnership con le principali compagnie di taxi per migliorare la fornitura di servizi e di veicoli.

 

Dal lancio di Didi Japan a Osaka, sei mesi fa, il numero di operatori di taxi Didi è triplicato sulla piattaforma, con una crescita mensile del 60%. Nel marzo 2019 Didi è stata nominata app di taxi-hailing con il più alto tasso di soddisfazione degli utenti nell’area di Osaka.

Didi Japan sta inoltre attraendo una crescente base di fan tra i turisti cinesi in Giappone. Secondo l’agenzia del turismo del Giappone, il numero di turisti cinesi in viaggio verso il Giappone ha raggiunto il livello record nel 2018, superando gli 8 milioni con una crescita anno su anno del 13,9%.

Gli utenti Didi presenti nel continente cinese e ad Hong Kong saranno in grado di prenotare i taxi a Tokyo, Kyoto e Osaka tramite la propria app scaricata nel loro paese, aiutati dalla traduzione di messaggi di testo in-app, in tempo reale, in cinese-giapponese e dall’assistenza clienti in cinese.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *