fbpx

Disney, accordo con Alibaba: Topolino sbarca su Youku

13/02/2018

L’accordo consentirà agli abbonati del servizio streaming di contare su oltre 1.000 episodi di serie animate

 

 

Alibaba sposa Disney! Il colosso dell’intrattenimento mondiale, dopo aver rifiutato un accordo commerciale con Netflix, ha siglato un’intesa con il gigante dell’e-commerce, nel suo ramo intrattenimento (Alibaba Group Holding Ltd, Alibaba Digital Media and Entertainment Group), per offrire serie e film animati sulla piattaforma Youku.

L’accordo, firmato con il distributore Buena Vista International, consentirà agli abbonati del servizio streaming di contare su oltre 1.000 episodi di serie animate, ma non solo. La nuova partnership, infatti, premierà anche le famiglie che hanno un contratto con piattaforme smart tv del gruppo Alibaba; questi potranno usufruire di film marchiati Disney, come Frozen, Pirati dei Caraibi e molti altri.

Yang Weidong, presidente di Youku, ha dichiarato: “L’aggiunta di contenuti Disney arricchirà enormemente la libreria internazionale di qualità, dandoci un vantaggio nella distribuzione di contenuti esteri in Cina”.
I risultati raggiunti da Youku, del resto, certificano il successo. Uno studio condotto dall’istituto di ricerca indipendente Guduo Media, ha rivelato i 21,7 miliardi di visualizzazioni nel terzo trimestre del 2017.

 

 

La Disney guarda alla Cina come un “mercato estremamente vitale”

 

 

Ma l’accordo, come ovvio, avrà anche risvolti importanti per Disney. Il colosso statunitense, infatti, sta cercando di entrare sempre di più nel mercato cinese, non solo attraverso proiezioni di film ma anche con eventi di contorno. Basti pensare che la promozione del film Pirati dei Caraibi: Dead Men Tell No Tales è stata effettuata presso lo Shanghai Disney Resort. Robert Iger, CEO di The Walt Disney Company, ha confermato come la Cina sia “un mercato estremamente vitale”.

Anche Youku, però, non si limita a Disney. Lo scorso novembre, infatti, ha firmato un accordo esclusivo con Netflix per distribuire la sua serie Day and Night. Così la Cina entrerà negli schermi di oltre 109 milioni di abbonati in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *