fbpx

Dopo Burberry e Gucci, Louis Vuitton lancia l’e-commerce in Cina

31/07/2017

Il mercato dell’e-commerce cinese è da tempo ambito dalle grandi maison del lusso occidentale: Gucci e Louis Vuitton, due rappresentanti molto importanti nel mondo del lusso, hanno entrambi annunciato ufficialmente nel mese di luglio uno dopo l’altro, il lancio di un sito e-commerce dedicato al mercato cinese. Il primo (https://www.gucci.cn/) è stato lanciato  il 3 luglio, mentre il secondo (http://www.louisvuitton.cn/) è attivo dal 20 luglio e offre un’ampia selezione di prodotti tra borse, piccoli prodotti in pelle, scarpe, accessori e gioielli, valigeria, prodotti per la scrittura e profumi.

 

 

Inoltre, per avvicinarsi il più possibile alle abitudini di consumo dei potenziali clienti locali, il leader del lusso mondiale francese Louis Vuitton offre a tutti i consumatori cinesi di effettuare i pagamenti online tramite Alipay, uno degli strumenti di digital payment più utilizzato in Cina. Ma presto sarà possibile effettuare pagamenti anche con altre alternative digitali come UnionPay e WeChat Pay.

Anche se per il momento, la consegna dei prodotti è disponibile solo in 12 città: Beijing, Shanghai, Chongqing, Chengdu, Guangzhou, Shenzhen, Hangzhou, Nanjing, Shenyang, Dalian, Harbin e Wuhan. Molto presto arriverà anche in altre città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *