Ele.me ora si occupa del trasporto di prodotti farmaceutici

05/11/2018

 

E’ possibile acquistare online e ricevere a domicilio a qualsiasi ora farmaci grazie alla collaborazione tra Alibaba Health ed Ele.me

 

 

I clienti online a Pechino, Guangzhou, Shenzhen possono ora avere farmaci da banco consegnati entro mezz’ora, giorno e notte, grazie ad una partnership tra il ramo sanitario di Alibaba, Alibaba Health e la compagnia che effettua consegne a domicilio, Ele.me.

Cercando parole chiave come “drugstore delivery” o “medicine per la tosse” su Taobao, gli utenti possono trovare le sedi dei negozi più vicine a loro e sfogliare i prezzi dei farmaci da banco, kit di pronto soccorso e contraccettivi.

“Questo è solo l’inizio delle nostre nuove mosse per la vendita al dettaglio nel settore sanitario”, ha affermato Gary Wang, responsabile del settore e-commerce di Alibaba Health.

“Oltre alla consegna della farmacia e un’altra nuova funzionalità che consente agli utenti di consultare i farmacisti online, vorremmo consentire ai nostri partner di disporre di nuovi servizi e tecnologie per migliorare l’efficienza aziendale e creare valore per gli utenti”, ha affermato Wang.

 

Ad agosto, la sanità ha lanciato il suo servizio di consegna delle farmacie nella città costiera orientale di Hangzhou, che garantisce consegne diurne (dalle 9:00 alle 22:00) entro 30 minuti e ordini a notte inoltrata (dalle 22:00 alle 09:00 del giorno successivo ) in meno di un’ora.

 

La consegna entro un’ora è disponibile anche in altre 20 città, tra cui Shanghai, Chengdu, Nanjing, Wuhan e Suzhou, ma solo durante l’orario lavorativo. Gli utenti possono vedere il tempo stimato di consegna sulla app Mobile Taobao. Se i prodotti arrivano in ritardo, i clienti ricevono 6 RMB ($ 0,87) di rimborso.

Il mercato cinese dei servizi online da offline a offline è in piena espansione. Secondo un rapporto di agosto della società di consulenza iResearch, il volume di mercanzie lorde del mercato ha raggiunto 1,1 miliardi di RMB l’anno scorso, con un aumento del 49,6% rispetto all’anno precedente.

 

I servizi locali vanno dalla spesa alla consegna del cibo, alla prenotazione di trattamenti termali e di pulizie per la casa.

 

Il pieno controllo di Ele.me nell’aprile di quest’anno ha segnato una maggiore spinta verso i servizi locali on-demand per Alibaba. La mossa conferisce maggiore slancio alla strategia New Retail del colosso dell’e-commerce, che si concentra sulla fusione di esperienze di shopping online e offline per i consumatori.

Nel mese di agosto, Starbucks ha annunciato che Ele.me sarebbe stata il suo partner esclusivo, facendo leva sui 3 milioni di ciclisti registrati della piattaforma per consegnare caffè, tè e cibo ai clienti cinesi. Entro la fine dell’anno, la catena di caffè con base a Seattle mira ad espandersi con 2.000 negozi in 30 città.

Nel frattempo, la catena di farmacie multinazionali Watsons sta rapidamente espandendo la sua presenza su Ele.me per fornire consegne in un’ora ai clienti, portando in media 800 nuovi negozi al mese nell’app di consegna.

 

Quest’anno sarà la prima volta che Ele.me si unirà all’11.11 Global Shopping Festival di Alibaba e la società presenterà speciali accordi con le principali catene alimentari come Starbucks, McDonalds, KFC e il famoso ristorante di hot-pot Haidilao.

 

L’app fornirà anche opportunità di raccogliere “punti energia”, punteggi che si traducono in quote denaro per gli acquistare su Tmall. I punti si guadagnano giocando a giochi interattivi e facendo acquisti attraverso il sistema, dall’acquisto di un biglietto del cinema sull’app Taopiaopiao al chiamare un taxitramite AutoNavi.

“Possiamo già vedere che una vasta rete multidimensionale di consegna locale, creata attraverso un servizio di consegna di alimenti, sarà essenziale nell’infrastruttura commerciale”, ha detto il CEO di Alibaba Daniel Zhang in una lettera ai dipendenti dopo l’accordo.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *