fbpx

Everlane, l’e-commerce trasparente sbarca su Tmall

30/08/2019

Il marchio è noto per sostenere le pratiche sostenibili e la sua filosofia di “trasparenza radicale”

 

 

Everlane, il marchio di moda americano, guarda alla Cina e, per l’occasione, ha aperto un negozio su Tmall Global, il mercato di e-commerce transfrontaliero di Alibaba. Il negozio online offrirà ai consumatori cinesi l’accesso ai nuovi prodotti Everlane, tra cui abbigliamento da donna, abbigliamento da uomo, scarpe e accessori. Questo sarà il primo canale di vendita dell’etichetta con sede a San Francisco in Cina.

Il marchio è noto per sostenere le pratiche sostenibili e la sua filosofia di “trasparenza radicale”, rivelando i costi alla base di ciascun prodotto – dai materiali, alla manodopera, ai trasporti e ai doveri – e offrendo ai consumatori un prezzo inferiore rispetto al mercato.

 

 

Everlane spedisce in 113 paesi e gestisce tre negozi fisici a Los Angeles, San Francisco e New York

 

 

Il marchio di abbigliamento ha creato un crescente seguito tra i consumatori, tra cui celebrità come Angelina Jolie ed Emma Watson. Lanciato nel 2011, Everlane spedisce in 113 paesi e gestisce tre negozi fisici a Los Angeles, San Francisco e New York ed ora punta all’Asia. “La Cina è uno dei mercati di consumo più ponderati e sofisticati al mondo”, ha affermato Michael Preysman, fondatore e CEO di Everlane.

“Il consumatore cinese si preoccupa della bella qualità a un prezzo eccezionale. Vogliamo aiutare a supportare la loro visione e offrire belle basi che sono anche eticamente valide. Siamo entusiasti di collaborare con Tmall per far sì che ciò accada e per creare un’esperienza che si colleghi a milioni di clienti”, ha precisato Preysman.

“Con l’aumento della domanda dei consumatori di abbigliamento etico e prodotti sostenibili, riteniamo che Everlane darà il benvenuto a una nuova era di acquisti sulla piattaforma”, ha affermato Yi Qian, vicedirettore generale di Tmall Global. “Everlane ha aperto la strada all’idea di una radicale trasparenza nella loro catena di approvvigionamento, mostrando i loro costi e le loro fabbriche, e non vediamo l’ora di collaborare strettamente con loro per portare i loro prodotti ai consumatori cinesi.”

 

 

I consumatori cinesi alla ricerca di prodotti di alta qualità di marchi internazionali stanno guidando la tendenza

 

 

Secondo un rapporto di Analysys, il mercato d’importazione cinese di e-commerce raggiungerà quest’anno 408,75 miliardi di RMB, in crescita del 7,2% rispetto all’anno precedente e che tale numero aumenterebbe a 494,37 miliardi di RMB 2021.

I consumatori cinesi alla ricerca di prodotti di alta qualità di marchi internazionali stanno guidando la tendenza, incoraggiando le aziende di tutte le dimensioni ad espandere le loro operazioni in Cina per catturare la domanda di beni importati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *