fbpx

Fondamentale la localizzazione nella strategia di espansione di Nike in Cina

03/09/2019

 

La multinazionale di abbigliamento sportivo arriva oltre le metropoli, cresce il mercato

 

 

Il brand statunitense di abbigliamento sportivo Nike sta testando il potenziale di mercato delle città cinesi oltre Pechino e Shanghai. Ritiene che la localizzazione in Cina sia una strategia in grado di aiutare il marchio a presentarsi al meglio in tutto il mondo.

 

Ha aperto Nike Jordan, il flagship store della collezione dedicata al basket, a Xiamen. È il primo Jordan shop nella provincia del Fujian.

 

Dong Wei, vicepresidente di Nike, ha affermato che la decisione di aprire il negozio a Xiamen è stata motivata dal valore della città come centro economico e culturale del Fujian in grado di supportare la crescita di un’industria matura dell’abbigliamento sportivo.

“Xiamen vanta un ambiente commerciale maturo”, ha detto Dong. “Essendo una città relativamente piccola, ha oltre 80 milioni di turisti provenienti da tutto il mondo. Inoltre, ci sono molti marchi sportivi locali a Xiamen, che costruiscono una solida base nell’ambiente aziendale per i marchi sportivi”.

Per quanto riguarda il progetto commerciale di Nike Jordan in Cina, ha affermato che le città di primo livello come Shanghai e Pechino sono solo un inizio. Il marchio sta cercando di espandersi in più città di secondo livello per “entrare in contatto con più consumatori”.

 

Ormai, i giovani consumatori cinesi si sono abituati al commercio elettronico e sono in grado di acquistare online praticamente da qualsiasi città. Perciò i negozi offline non si limitano più alla vendita di prodotti.

 

Forniscono anche servizi personalizzati ed esperienze intorno al mondo del basket, che sono nuove ragioni di esistere e crescere per i negozi fisici, ha detto Dong. La Cina ha dimostrato di essere il mercato in più rapida crescita in cui la linea Jordan ha raggiunto una crescita a doppia cifra, secondo il rapporto finanziario 2018-19 della società.

Eric So, direttore generale di Jordan China, ha affermato che il brand accelererà il ritmo di inaugurazione di altri negozi in Cina, in linea con il suo finora rapido sviluppo nel mercato cinese.

Dong ha affermato che attraverso la localizzazione nel mercato cinese, Nike trarrà ispirazione per sviluppare un vantaggio più forte e competitivo nel mercato globale. “Sin dai primi anni ’80, abbiamo stretto relazioni con i consumatori cinesi, non importa se atleti o amanti dello sport”, ha affermato.”

 

La localizzazione sta apportando maggiori contributi agli aspetti della progettazione del prodotto. La società ha tratto maggiore ispirazione dal mondo cinese, quindi può portare prodotti migliori ai consumatori globali.”

 

Il crescente mercato cinese delle sneaker in numerose città oltre le metropoli ha attratto anche l’attenzione di altri marchi. A maggio, Sneaker Con, una delle più grandi mostre di sneaker del mondo, si è tenuta per la prima volta a Shanghai. Oltre 20.000 visitatori hanno partecipato all’evento di tre giorni.

Ma Xiaofei, CEO di Endeavour, che ha organizzato la mostra, ha dichiarato che l’evento è avvenuto dopo oltre 10 anni di impegno. L’evento di quest’anno ha dimostrato che i tempi erano davvero maturi.

Dopo il successo a Shanghai, Endeavour ha in programma di organizzare altri eventi Sneaker Con in Cina, almeno tre volte l’anno.

 

Ha aggiunto che spera di attrarre 30.000 visitatori per evento. “Se un visitatore effettua un acquisto durante l’evento, ci saranno almeno 90.000 acquisti effettuati ogni anno. Ci sono almeno cinque città cinesi in grado di supportare quel livello annuale di acquisti”, ha detto Ma.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *