fbpx

Gli utenti QQ connessi alle avventure del mondo reale

10/01/2018

 

La strategia marketing di Tencent in collaborazione con QQ porta avanti il suo business core basato sul valore degli utenti

 

Il gigante tecnologico cinese Tencent Holdings, il più grande fornitore nel mondo di servizi di video-gioco per fatturato, assieme con l’operatore di QQ, un servizio di software di messaggistica istantanea, ha avviato una serie di eventi di indagine scientifica, volti ad incoraggiare i giovani ad esplorare il mondo esterno, a non essere costantemente assorbiti da quello online.

La società ha dichiarato di sperare di affermarsi come brand scientifico, vivace e cool, che si assume le responsabilità sociali dell’azienda. Come società di video-gioco, non si preoccupa di perdere giocatori.

Il mercato cinese dei videogiochi ha incassato ricavi di 218,96 miliardi di yuan ($ 33,75 miliardi) nel 2017, salendo del 23,1% su base annua. Nel frattempo, il numero di giocatori di giochi mobile in Cina ha raggiunto 460 milioni, aggiungendo il 9% rispetto al periodo precedente. È un mercato che ha raggiunto volumi incredibili, con previsioni che però non sono necessariamente dello stesso ritmo crescita, perché lo stile di vita dell’utente medio è visibilmente da riconsiderare in termini sociali visti gli “eccessi” degli ultimi anni. L’esigenza è stata notata e intercettata da Tencent, che ha avviato una campagna di marketing per “uscire e ampliare i propri orizzonti”.

“QQ è presente sul mercato da 18 anni, ma non sta invecchiando e la sua applicazione è diventata più giovane e più trendy. Speriamo che sempre più giovani cinesi possano usare l’app per connettersi con persone e punti di vista di tutto il mondo”, ha detto Li Dan, direttore generale del dipartimento marketing del gruppo di social network di Tencent.

Entro il 2020, la popolazione di giocatori in Cina – dai 15 ai 44 anni – diminuirà di 34 milioni rispetto al 2016, secondo la società di consulenza Euromonitor International. Il mercato dei giochi mobile in Cina continuerà a crescere, ma a un ritmo più lento, il che significa che la competizione tra i diversi fornitori di giochi diventerà più feroce.

Secondo Tencent, il numero di utenti attivi di QQ, che hanno 21 anni o meno, è in costante aumento e tende a utilizzare l’app per un tempo sempre più lungo.

A partire dal 22 maggio dello scorso anno, QQ ha organizzato viaggi gratuiti per giovani verso le Galapagos, la Namibia, la Spagna e l’Antartico, senza rivelare l’importo specifico per il contribuito a quei viaggi. Durante ogni viaggio, ha selezionato da tre a quattro partecipanti tra coloro che hanno caricato i migliori video e condiviso online piani di viaggio specifici. I finalisti si sono distinti per le loro chiare dichiarazioni video e l’entusiasmo per le avventure.

“L’approccio di Tencent sembrerebbe essere in contraddizione con i propri interessi, ma, in realtà, questo è coerente con la strategia di crescita a lungo termine dell’azienda e promuoverà il suo business creando una buona immagine a livello sociale. La campagna incorpora anche strategicamente il core business, che è tutto basato sul valore degli utenti”, ha affermato Neil Wang, presidente della società di consulenza Frost & Sullivan in Cina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *