fbpx

Google, $ 500 milioni per la partner strategica con JD.com

18/06/2018

 

Google, da tempo in guerra con Amazon per il controllo dell’e-commerce, vuole esplorare il mercato relativo al Sud-Est asiatico

 

 

Google investirà $ 550 milioni in JD.com, il più grande rivenditore cinese, come parte di una partnership strategica. Le aziende, attraverso quest’operazione, sperano di esplorare le opportunità di vendita al dettaglio nel Sud-Est asiatico, negli Stati Uniti e in Europa. Alcuni prodotti saranno resi disponibili anche su Google Shopping, secondo un annuncio pubblicato il giorno della mega vendita di JD.

Sebbene Google abbia visto bloccato il mercato cinese, la partnership riconosce le capacità tecniche del colosso tecnologico statunitense, che sperano di entrare in sinergia con quelle logistiche della JD.

 

 

Philipp Schindler (CEO di Google): “Vogliamo garantire esperienze di acquisto utili e personalizzate”

 

 

Siamo entusiasti di collaborare con JD.com e di esplorare nuove soluzioni per gli ecosistemi retail in tutto il mondo. Il nostro obiettivo è consentire esperienze di acquisto utili, personalizzate e senza fronzoli, che diano ai consumatori la possibilità di acquistare ovunque e in qualsiasi momento“, ha dichiarato il CEO di Google, Philipp Schindler.

Questa partnership con Google apre una vasta gamma di possibilità per offrire un’esperienza di vendita superiore ai consumatori di tutto il mondo“, ha dichiarato Jianwen Liao, Chief Strategy Officer di JD.com.

 

 

Google, come parte dell’accordo, riceverà 27,1 milioni di azioni a $20,29 l’una

 

 

Google, da tempo in concorrenza con Amazon per il traffico dell’e-commerce, riceverà più di 27,1 milioni di azioni ordinarie di Classe A JD.com di nuova emissione, ad un prezzo di $ 20,29 per azione. Questo è l’equivalente di $ 40,58 per azione di deposito americano (ADS), basato sul prezzo di negoziazione medio ponderato per il volume nei precedenti 10 giorni di negoziazione.

JD.com ha quotato le azioni di deposito americane nella sua società a livello di gruppo sul Nasdaq nel 2014, diventando così una società Nasdaq100. Prima di questo annuncio, invece, i maggiori investitori di JD risultavano essere Tencent ( al 20%) e Walmart (al 10%).

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *