fbpx

Guangzhou attira ricercatori qualificati

18/04/2018

 

Il governo ha investito 700 milioni di yuan l’anno per accogliere esperti e specialisti negli ultimi cinque anni

 

 

Le ricche risorse di talento di Guangzhou stanno dando alla città una presenza crescente nel panorama dell’innovazione globale. Solo nel distretto di sviluppo di Guangzhou, 34 esperti dell’Accademia cinese delle scienze e dell’Accademia cinese di ingegneria sono coinvolti in progetti di ricerca.

Inoltre, 64 esperti del programma di reclutamento globale della Cina, tre professionisti di livello nazionale iscritti alla campagna di reclutamento del paese progettata per talenti nazionali e 16 esperti supportati da un’indennità speciale del Consiglio di Stato, nonché 117 distinti contributori di ricerca e imprenditori lavorano nel distretto.

Han Zhongchao, direttore del Centro di ricerca tecnologica sulle cellule staminali, ha fondato a marzo una joint venture biotecnologica a Sino-Singapore, Guangzhou Knowledge City, che è finanziata dai governi cinese e singaporiano.

“Guangzhou ha un alto ambiente di ricerca scientifica”, ha detto Han. “Sono convinto che la ricerca sulla rigenerazione delle cellule staminali possa svilupparsi bene qui”. Yang Qin, ex direttore dell’ufficio risorse umane e previdenziali di Guangzhou, ha dichiarato: “Il governo ha investito 700 milioni di yuan (106,04 milioni di dollari) l’anno per attirare esperti e specialisti negli ultimi cinque anni, una mossa senza precedenti nella storia della città”.

Guangzhou ha rilasciato 2.500 permessi di soggiorno per talenti provenienti dall’estero, con il 32% di questi titolari di Green Card da città cinesi di primo livello, come Pechino, Shanghai e Shenzhen e il 14% da oltreoceano.

 

Ni Pengfei, direttore del City Research Center presso l’Accademia cinese delle scienze sociali, ha dichiarato: “Guangzhou è ricca di giovani lavoratori qualificati, che possono competere con le altre metropoli internazionali”

 

L’applicazione commerciale della ricerca ha visto contratti tecnologici del valore di 18,26 miliardi di yuan firmati nel 2015, con il 71% delle offerte, del valore di circa 13 miliardi di yuan, perfezionate all’estero. “Guangzhou è già diventata un importante centro di ricerca applicata e ha influenzato la ricerca in Europa, Nord America e Asia”, ha dichiarato Zhang Yueguo, responsabile dell’Accademia delle scienze sociali del Guangdong.

“Il trasporto audio, le risorse energetiche, l’istruzione e l’assistenza sanitaria di Guangzhou sono parte dei principali motivi per cui aziende leader tecnologiche, come Cisco, Huawei e ZTE, investono nella città”, ha dichiarato Wang Jianya, CEO di Nokia Shanghai Bell. L’Internet of things ha ampie prospettive applicative in questi settori, ha aggiunto Wang.

La città ospita molti forum leader del settore, come ad esempio il Fortune Global Forum di dicembre, l’evento principale delle reti aeree World Routes che si terrà l’anno prossimo, la 31a conferenza World Ports dell’Associazione internazionale dei porti nel 2019 e il 13 ° Congresso Metropolis World 2020.

Guangzhou è diventata una sede importante per informazioni internazionali, tecnologia, conoscenza ed eventi professionali, è quanto dichiarato da un funzionario dell’ufficio per gli affari esteri del governo di Guangzhou.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *