fbpx

Guida autonoma, Google apre filiale di Waymo a Shanghai

25/08/2018

 

La filiale Google (Huimo Business Consulting) è stata fondata a maggio con un capitale di 3,5 milioni di yuan

 

 

Alphabet Waymo, la società che si occupa dello sviluppo relativo al progetto di guida autonoma per Google, ha scelto Shanghai come sede della sua filiale che prenderà il nome di Huimo Business Consulting.

La filiale cinese è stata fondata a maggio con un capitale di 3,5 milioni di yuan ($ 441.000). Huimo sembra intenzionato a progettare e testare veicoli con guida autonoma, offrendo anche gestione della catena di distribuzione, logistica e consulenza aziendale.

 

 

Google vuole lanciarsi in uno dei più promettenti settori che sta sviluppando la Cina

 

 

Anche se molti vedono la mossa solamente come un altro passo di Google per espandersi in Cina, la decisione può anche essere vista come un salto nel promettente settore dei veicoli autonomi cinesi. La Cina, infatti, sembra destinata a diventare il più grande mercato al mondo per le automobili autonome, secondo la ricerca di Mckinsey.

Waymo per la sua filiale ha scelto Shanghai, molto probabilmente, per il suo forte supporto ai progetti di guida autonoma, visto che la città ha rilasciato le sue prime licenze per veicoli di questo tipo già a marzo, promettendo di dedicare più strade per i test.

 

 

L’alleanza tra le parti potrebbe condurre anche a nuovi progetti futuri

 

 

Ma la cooperazioni tra le parti potrebbe non finire qui. Sono molti, infatti, i segnali che evidenziano una possibile alleanza duratura. Chen Mingbo, direttore della Shanghai Economic and Information Commission, ha infatti guidato una delegazione nella Silicon Valley lo scorso luglio, visitando Baidu US, Tesla, Pony.ai e Waymo, oltre alle società Intel e ARM Holdings.

Wang Min di Waymo China, dal canto suo, è invece apparso in un evento di lancio della piattaforma di distribuzione alimentare autonoma di Meituan Dianping. Questo per segnalare come potrebbe esserci altre e maggiori cooperazioni in futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *