Hello TransTech: un nuovo attore nel settore dei trasporti in Cina

12/10/2018

 

Nel florido settore dei trasporti in Cina nasce una nuova compagnia, partita con l’attività di bike sharing, ora approda al servizio taxi.

 

 

La compagnia Hello TransTech, nota anche con il nome di Hello Chuxing in Cina, e precedentemente diffusasi come Hello Bike, sta avviando un servizio autorizzato all’attività di taxi in Cina, lavorando con partner a Shanghai, Nanjing e Chengdu.

 

La società non ha ancora rivelato quando e dove inizierà ufficialmente il nuovo servizio di taxi.

 

La società cinese di bike sharing, HelloBike, si è rinominata così “Hello TransTech” a settembre, proprio nel tentativo di espandere le sue attività ad altri servizi di mobilità. La compagnia finanziata da Ant non è l’unica a tentare di conquistare quello che è ritenuto un discretamente redditizio mercato in Cina.

All’inizio di quest’anno, Meituan Dianping, azienda cinese che si occupa di servizi di consegna di cibo a domicilio, ha ampliato il servizio di trasporto e guida anche nelle città a Shanghai e Nanjing, ma ha annunciato lo scorso mese che avrebbe sospeso la sua espansione.

 

La motivazione ufficiale di questa scelta parla di tutela della sicurezza dei passeggeri da parte di Didi Chuxing nel paese.

 

Non si tratta del primo caso di successo ed espansione delle compagnie di bike sharing, dal 2017 il settore è decollato in Cina, con decine di aziende che hanno rapidamente occupato le strade della città con milioni di biciclette a noleggio dai colori vivaci.

Tuttavia, la rapida crescita ha superato di gran lunga la domanda immediata e ha riscontrato anche qualche problema nelle città cinesi, dove le infrastrutture e i regolamenti non erano preparati a gestire un’improvvisa inondazione di milioni di biciclette condivise.

Dopo la diffusione delle compagnie cinesi di bike sharing nel mondo, il passaggio ad altri servizi di trasporto condiviso rappresenta un modo per restare competitivi o continuare ad essere presenti in un mercato collaudato e ricco di attori.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *