Huawei lancia il suo sistema POS

06/12/2018

 

L’applicazione del gigante tecnologico cinese arriva grazie a una collaborazione con China UnionPay

 

 

Nel giro di poco tempo tutti i commercianti che possiedono un Huawei saranno in grado di accettare pagamenti, come le transazioni UnionPay Quickpass e QR code, direttamente tramite i loro smartphone. Questa innovazione deriva dalla nuova app sviluppata da Huawei e China UnionPay, il più grande fornitore di carte bancarie del paese.

Lanciato con il supporto del ministero della pubblica sicurezza del Paese, il sistema utilizza un sistema di identità elettronica per fornire l’autenticazione online e offline, che avviene tramite scansione delle impronte digitali

 

 

L’app può essere utilizzata anche per il check-in negli hotel

 

 

Questa nuova applicazione, che arriverà presto sui telefoni Huawei, è il risultato di un lungo studio sul comportamento e le abitudini dei venditori e degli acquirenti. Il vice presidente China UnionPay, Qi Yuemin, ha affermato che la sua società ha condotto ricerche approfondite per sviluppare una serie di soluzioni per i problemi quotidiani dei consumatori.

L’uso degli smartphone come dispositivi POS può aiutare le banche ad espandere la propria attività a più piccole imprese, così come ai mercati rurali e internazionali, ha sottolineato MPayPass.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *