fbpx

Il futuro di JD.com: inaugurato il “Retail senza frontiere”

10/11/2017

 

Per JD.com il futuro è già realtà

 

Lo shopping del futuro diventa intuitivo, probabilmente in un giorno non troppo lontano, mentre stai pensando di comprare un bel vestito per un evento importante bevendo un caffè, il tuo smartphone ti proporrà una serie di suggerimenti di articoli vicino a te, basandosi sulle tue ultime ricerche effettuate sul cellulare. Entrerai in un negozio fisico poco distante da te, potrai provare il vestito con la possibilità di acquistarlo online, godendo allo stesso tempo dell’esperienza di un vero negozio.

Ma il bello non finisce qui, quando si condivideranno le foto con il vestito elegante sui social network, gli amici che ti hanno messo like riceveranno con molta probabilità un invito di prova abito in negozio. E per le volte successive, prima dell’arrivo del medesimo evento, il tuo marchio preferito ti suggerirà anticipatamente dati di abbigliamento ed accessori accuratamente selezionati in base al tipo di evento che parteciperai. Sarà questo il futuro? Per JD.com è già realtà.

 

“JD meets WeChat”: le collaborazioni vanno anche oltre l’e-commerce

 

Il 17 ottobre, la piattaforma cinese ha annunciato l’inizio di una collaborazione con il gigante informatico Tencent per lanciare una “Soluzione di retail senza frontiere” per tutti i brand  offline durante la festa dei Singles (11 novembre). In sostanza, tutti i brand che aderiranno al progetto riceveranno visibilità sia dagli utenti di JD.com che dalla marea di utenti che dispone Tencent (Wechat-Weibo). Ma non solo, JD.com ha collaborato anche con le altre principali aziende di internet cinesi come Baidu, NetEase e Sougou per realizzare insieme un modello di business più efficiente e orientato al prodotto.

Xu Lei, chief marketing officer del gruppo, ha dichiarato che il “Retail senza frontiere rappresenta l’inizio del futuro segnando il passaggio da piattaforma di e-commerce a fornitore di infrastrutture di base per il settore retail”. Il progetto mira ad aiutare i brand a raggiungere con la massima precisione il proprio target di utenti, e di ottenere una profilazione più accurata, grazie alla raccolta di dati sia online (social e acquisti online) che offline (acquisti nei negozi fisici) sincronizzati sul cloud.  Per i consumatori, avere un unico account porta a vari vantaggi. Si potranno utilizzare i buoni sconto accumulati online anche nei punti vendita fisici oppure nello store sul web dello stesso brand presente su WeChat; mentre le fidelity cards e i punti raccolti nei negozi fisici possono essere altresì utilizzati nei negozi WeChat o JD store.  L’obiettivo è quello di unire i consumatori con gli store fisici e  tutto il mondo online, per aiutare i brand a capire come soddisfare i bisogni dei clienti.

    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *