fbpx

Interscambio commerciale Cina – Europa, +43% negli ultimi mesi

12/06/2020

A Maggio record per i cargo merci su rotaia fra Cina e Italia. Tariffe preferenziali per incentivare il traffico dall’Italia verso la Cina

Secondo quanto reso noto da China State Railway Group, nel solo mese di maggio il numero di treni merci tra Cina e Vecchio Continente hanno raggiunto un nuovo massimo di 1.033, con un incremento del 43% rispetto all’anno precedente. Un record di 93.000 Teu equivalenti sono state trasportate dai treni, con un aumento del 48% rispetto al 2019. 

Le stime riportano anche un aumento dei treni in partenza del 47% anno su anno a 556 il mese scorso, mentre il numero di treni di ritorno è salito del 39% a 477.

Sempre China State Railway Group ha sottolineato che i treni merci hanno altresì svolto un ruolo cruciale nella lotta contro la pandemia in Europa, permettendo l’invio di enormi quantità di materiale medico come mascherine e occhiali. Nel mese appena passato, i cargo merci su rotaia hanno trasportato forniture antiepidemiche per un totale di 1,2 milioni di articoli e per un peso di 9.381 tonnellate in Paesi europei come Polonia, Italia, Spagna e Francia.

Il trasporto ferroviario fra Asia ed Europa sta lentamente tornando alla normalità iniziando a erodere quote di mercato alle rotte via mare. Tuttavia i nuovi collegamenti ferroviari merci fra Cina e Italia hanno ancora un enorme margine di miglioramento

Le richieste eastbound verso la Cina sono ancora inferiori rispetto al corrispettivo westbound, ma il pubblico cinese ha “fame” di Made in Italy e la relativa recente riapertura dell’apparato produttivo italiano il 18 maggio, fa ben sperare nella ripresa dell’export nel Dragone.

Nuova emergia al trasporto su rotaia sarà dato anche alle grandi agevolazioni  recentemente introdotte al trasporto ferrato. “Al mercato farà piacere sapere che le tariffe sono state ridotte per cercare di attrarre volumi in export dall’Italia e diretti in Cina”, ha detto Nicola Cavasin, direttore per l’Italia di Rail Cargo Group. Rail Cargo mira ad attingere a quella fetta di mercato che tradizionalmente sceglieva la via aerea per spedire le merci ma che ora, a causa della scarsa capacità di stiva e dei costi elevati, cerca soluzioni diverse e più economiche

Quello recentemente avviato da Rail Cargo Group, in collaborazione con la tedesca DBO Bahnoperator, è un convoglio su rotaia per il trasporto di container 40 piedi high cube fra Xian e Milano con un tempo di percorrenza di 14 giorni. Inoltre sempre dal rail hub meneghino, saranno poi disponibili vari collegamenti secondari da e per Ravenna, Bari, Nola e altre destinazioni collegate con l’hub intermodale lombardo di Contship Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *