fbpx

Il nuovo iPhone non fa colpo sui cinesi

11/09/2019

 

L’iPhone 11 sembra non spopolare in Cina: manca il 5G, una caratteristica indispensabile per il pubblico cinese

 

 

ll 10 settembre il nuovo iPhone 11 e le sue versioni avanzate, iPhone 11 Pro e Pro Max, sono stati presentati presso la sede Apple della Silicon Valley, scatenando accese discussioni sui social media cinesi. I tre modelli hanno schermi, configurazioni hardware e software estremamente diverse.

 

L’11 ha un display LCD, mentre il Pro vanta uno schermo OLED con più contrasto e gamme di colori dinamici.

 

Rispetto al famoso iPhone XR dello scorso anno, l’11 recentemente aggiornato presenta due obiettivi per fotocamera, mentre il più costoso Pro sfoggia una tripla installazione.

Sebbene abbiano un prezzo leggermente più economico rispetto agli iPhone del 2018, i nuovi gadget hanno ancora attirato polemiche sui prezzi da parte degli utenti sulla piattaforma di microblogging cinese Weibo.

“A prima vista, sono 5.499 yuan. Posso comprarlo! Guardando più da vicino, solo la versione Pro ha la tripla fotocamera e quanto costa? Oltre 8.000 yuan. L’acquisto di iPhone 11 con una semplice doppia fotocamera mi fa sentire come se fossi stato ingannato, e non posso permettermi il Pro”, ha scritto un utente su Weibo.

I telefoni con tripla fotocamera sono la nuova norma tra i fiori all’occhiello in Cina. Con Mi 9, Oneplus 7 Pro e Huawei P30, tutti gli smartphone sono dotati di una tripla configurazione della fotocamera a un prezzo inferiore rispetto all’iPhone 11 Pro.

 

Per questo le preoccupazioni e i reclami relativi ai nuovi smartphone Apple stanno aumentando sempre più e diffondendosi conquistando Internet in tutta la Cina.

 

Un’altra caratteristica carente nella presentazione di Apple è stata una qualsiasi menzione del 5G, caratteristica importante per la mentalità di molti netizen cinesi. “Nessun 5G va bene all’estero, ma in Cina, cosa fai?”.

E’ il commento di un utente. “Sarei molto felice di acquistarlo ora, ma in futuro, senza 5G e avendo solo accesso al 4G, Internet lento mi farebbe piangere”, ha detto un altro. Il lancio del 5G è ancora nelle sue fasi iniziali e molti esperti ipotizzeranno che Apple stia semplicemente aspettando che il 5G sia “pronto” per il mercato, prima di aggiungerlo all’iPhone.

 

Tuttavia, i primi servizi mobili commerciali 5G sono già stati implementati in Corea del Sud, Stati Uniti, Australia, Regno Unito, Svizzera, Spagna e Monaco.

 

Per non parlare del fatto che le dimensioni del mercato cinese probabilmente ridurranno le dimensioni combinate di quelle economie. “È improbabile che molti consumatori cinesi sborsino 6.000 yuan o più per uno smartphone 4G, sapendo che molti altri modelli di telefoni 5G arriveranno sul mercato nella prima metà del prossimo anno.”.

Lo ha dichiarato Edison Lee, analista azionario di Jefferies che copre i principali mercati cinesi di reti di telecomunicazione.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *