iQiyi porta in Cina i film indiani grazie all’accordo con Indiana Eros

11/09/2018

 

Eros è un’azienda leader a livello mondiale nel settore dell’intrattenimento cinematografico indiano

 

 

Eros International PLC ha annunciato di aver firmato un contratto con il servizio di streaming iQiyi Inc. In base all’accordo, la compagnia cinematografica indiana fornirà a iQiyi film indiani, come Bollywood Dabangg e Devdas.

Anche se i termini dell’accordo non sono ancora ben noti, Eros ha annunciato che pubblicherà presto il suo catalogo di film da cui i telespettatori cinesi potranno scegliere.

 

 

Netflix Inc ha firmato un accordo simile l’anno scorso con iQiyi

 

 

Eros International Media Ltd è una società di produzione e distribuzione indiana con sede a Mumbai. Il suo servizio di streaming Eros Now ha diritti su oltre 5.000 film in varie lingue indiane ed ha 10,1 milioni di abbonati paganti in India.

Kishore Lulla, l’amministratore delegato di Eros International, in un’intervista ha dichiarato: “Per ora puntiamo a raccogliere circa 10 milioni di dollari di entrate attraverso questo accordo“.

 

 

I telespettatori cinesi saranno in grado di vedere circa 100 film nel prossimo mese

 

 

Il più grande ostacolo per Eros, tuttavia, sono le rigide regole imposte ai servizi di streaming in Cina. I film e le serie straniere, infatti, sono costantemente censurate, impedendo alle aziende come Netflix e Amazon.com di conquistare il mercato cinese.

Fino a quando l’intero contesto normativo non cambierà, Eros Now cercherà di approcciare al pubblico cinese attraverso questo accordo. Entro i prossimi 2-3 anni, quando il contesto normativo permetterà a Eros Now di essere lanciato direttamente al pubblico cinese, lo faremo in una partnership con qualsiasi piattaforma online in Cina“, ha detto Lulla in un’intervista, confermando come la Cina sia un obiettivo fondamentale per l’industria cinematografica indiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *