fbpx

La Cina emette nuove monete per celebrare 40 anni di riforma

06/12/2018

 

È appena stata emessa una edizione speciale di monete commemorative d’oro, d’argento e lega di rame per i primi 40 anni di riforma e apertura

 

 

Le monete commemorative in oro e argento emesse dalla Banca Centrale per celebrare il 40 ° anniversario della riforma e apertura in Cina sono ora disponibili. Lo hanno riferito i media cinesi mercoledì. La serie di monete “riforma e apertura” consistono in una moneta d’oro, 5 d’argento e una in lega di rame a due colori.

 

La moneta d’oro contenente 8 grammi di oro puro ha un diametro di 22 mm, con un valore di 100 yuan. Sull’altro lato presenta una combinazione della forma digitale “40” e fiori di peonia, con le parole “celebrazione del 40 ° anniversario della riforma e apertura”.

 

Quelle d’oro saranno le più diffuse, sono state emesse con la una distribuzione di 20.000 monete. Il lato posteriore della moneta d’argento rotonda da 150 grammi è stato ideato per rappresentare con la sua decorazione “Belt and Road” tramite simboli raffiguranti terra, mare, ponte, ramo d’ulivo e simili. La sua emissione massima è di 4.000 unità.

Le altre quattro monete d’argento da 30 grammi sono decorate con diversi simboli in memoria della Riforma e Apertura. La moneta d’oro non sarà venduta separatamente, ma assieme con quattro monete d’argento da 30 grammi, ad un prezzo compreso tra 9.300 yuan ($ 1.355) e 13.000 yuan ($ 1.896).

Il compratore può anche solo acquistare il set delle quattro monete d’argento in una gamma da 2300 yuan a 2600 yuan. La moneta d’argento da 150 grammi si vende separatamente, ad un prezzo al di sopra dei 13.000 yuan.

 

Le monete d’oro e d’argento sono distribuite esclusivamente attraverso i rivenditori di monete d’oro del paese dotati di licenza o in franchising, e non tutte le monete saranno in circolazione.

 

L’acquisto del primo lotto di monete in lega di rame bicolore avviene alla richiesta di un appuntamento tra il 5 e l’8 dicembre, attraverso i siti web ufficiali delle quattro più grandi banche commerciali di proprietà statale o direttamente nei loro punti vendita. Il suo limite di cambio è di 20 per ogni acquirente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *