fbpx

La Cina importa per la prima volta il latte crudo russo

06/09/2019

 

Inizia una importante fase di scambi commerciali di latte dalla Russia alla Cina

 

Un camion cisterna che trasportava latte crudo dalla Russia ha superato le ispezioni di quarantena in un porto nella provincia di Heilongjiang nella Cina nordorientale all’inizio di questa settimana, segnando la prima volta nella storia che la Cina ha importato latte crudo russo.

Questo lotto di latte crudo è prodotto da un pascolo russo di proprietà di Zhongding Dairy Farming, che dista solo 25 km dal porto di Dongning, al confine tra Cina e Russia. L’autorizzazione alla quarantena per il suo trasporto è completata entro tre ore.

 

“Segna una nuova fase di scambi approfonditi nella cooperazione agricola tra Cina e Russia”, ha dichiarato Liu jianbo, project manager del progetto Mudanjiang di Zhongding.

 

Liu ha affermato che il latte crudo viene trasportato a catena fredda e trasformato entro sette ore in una fabbrica nella città di Mudanjing per garantirne la qualità. Attualmente, Zhongding ha messo in funzione un’azienda lattiero-casearia da 1.000 capi in Russia.

Prevede di costruire dieci caseifici da 5.000 capi nella regione russa di Primorsky nei prossimi 3-5 anni con una produzione giornaliera di 1.000 tonnellate di latte crudo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *