fbpx

LinkSure Network presenta il primo satellite per connessione WiFi gratuita

29/11/2018

 

La società si propone come un fornitore di Internet mobile innovativo e globale

 

 

LinkSure Network, società cinese di tecnologia internet, ha presentato il primo satellite che fornisce un servizio WiFi gratuito in tutto il mondo.

La società, fondata a Shanghai nel 2013, si propone come un fornitore di Internet mobile innovativo e globale. Le sue specializzazioni sono l’accesso gratuito al web, i contenuti ed i servizi basati sulla posizione del suo sito.

Secondo la compagnia, il satellite sarà lanciato dal Jiuquan Satellite Launch Center nella provincia di Gansu, nel nord-ovest della Cina, e nel 2020 ci saranno 10 satelliti di questo tipo che orbiteranno nello spazio. La costellazione avrà 272 satelliti entro il 2026.

 

 

LinkSure Network investirà ben 3 miliardi di yuan nell’operazione

 

 

Wang Jingying, CEO di LinkSure Network, ha dichiarato che la società investirà 3 miliardi di yuan ($ 431,4 milioni) nel piano. Questo perché il mercato sarà in crescita. Basti pensare che alla fine del 2017, c’erano ancora 3,9 miliardi di persone non collegate a Internet, secondo i dati delle Nazioni Unite.

A causa della diversità e complessità della geomorfologia, alcune infrastrutture delle reti di telecomunicazione non possono essere installate in alcuni luoghi, e quindi le costellazioni satellitari potrebbero essere un’alternativa.

 

 

Il mercato spaziale mondiale raggiungerà un valore da $ 2.7 trilioni entro il 2045

 

 

Al momento, molte società tecnologiche straniere, tra cui Google, SpaceX, OneWeb e Telesat, hanno già avviato piani per utilizzare i satelliti per fornire l’accesso gratuito a Internet.

Un precedente rapporto di Goldman Sachs stima che nel mercato commerciale spaziale appariranno opportunità durature e ad alto profitto. Bank of America Merrill Lynch ha previsto che entro il 2045 l’industria spaziale mondiale raggiungerà $ 2.7 trilioni di valore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *