fbpx

Il Livestreaming permette agli anziani di vendere yangmei

17/06/2019

 

Il frutto tipico della Cina orientale si diffonderà in tutto il paese grazie al livestreaming come strumento di marketing

 

 

Non sono solo i giovani a servirsi dei video in livestreaming, perché gli anziani di un villaggio della provincia di Zhejiang della Cina orientale approfittano di questa tendenza per vendere le loro merci, con l’obiettivo di ampliare il mercato e diffondere in tutto il paese una loro specialità locale chiamata yangmei, o anche nota come bayberry cinese.

Il villaggio di Sidu nella contea di Xianju ha più di 26.67 ettari coltivati ​​a yangmei, un frutto subtropicale rosso scuro-bordeaux che ha un sapore succoso e dolce. La maggior parte dell’area è gestita da anziani che, per espandere le vendite, hanno deciso di servirsi del livestreaming, strumento popolare tra i giovani, per vendere online, anche grazie all’aiuto di giovani locali.

 

Oltre a permettere la vendita di yangmei, un convegno in livestreaming migliora anche la consapevolezza locale attraverso le spiegazioni e le canzoni che partono da questi senior.

 

Chen Zhanglong, 73 anni, ha recentemente completato la sua registrazione su Taobao, la più grande piattaforma di e-commerce in Cina, con l’aiuto di sua figlia. Ha detto di aver piantato yangmei per più di 30 anni, e il ricavato della frutta è la principale fonte di reddito per la sua famiglia, anche se ha confessato che il lavoro di semina è piuttosto pesante.

Mentre Internet continua a svilupparsi, lo yangmei di Sidu potrebbe essere venduto in molti posti nel giro di pochi giorni, ha detto Chen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *